Connect with us

Bolzano

Manutenzione strade: 28,8 milioni per interventi nel 2021 sul territorio provinciale

Pubblicato

-


Nel corso del 2021 la Provincia investirà 28,8 milioni di euro nella manutenzione delle strade. La Giunta provinciale ha approvato su proposta dell’assessore Daniel Alfreider, il programma annuale per la manutenzione ordinaria e straordinaria delle strade statali e provinciali.

Puntiamo alla realizzazione di numerose piccole opere che, in questo momento di pandemia, ci consentono di essere più flessibili, e soprattutto ci garantiscono di poter intervenire, di concerto con i Comuni, su tutto il territorio provinciale e quindi di dare lavoro al maggior numero possibile di imprese e di lavoratori localisottolinea l’assessore Alfreider. La pronta disponibilità dei finanziamenti rappresenta un vantaggio per il Servizio strade e per i Comuni, le imprese e tutti i partner coinvolti. “Siamo in grado di avviare ora la programmazione e di far partire in marzo le gare d’appalto” aggiunge.

Nel 2020 realizzati quasi tutti gli interventi

Pubblicità
Pubblicità

Il bilancio degli interventi di manutenzione realizzati nel 2020 è positivo. “Nonostante il Coronavirus siamo stati in grado di realizzare quasi tutti gli interventi programmati ed in questo modo abbiamo provveduto non solo alla messa in sicurezza ed alla percorribilità delle strade, ma abbiamo anche sostenuto le aziende locali ed assicurato i posti di lavoro, dato che la maggior parte degli incarichi è stata affidata alle imprese del territorioafferma soddisfatto Alfreider.

Nel corso del 2020 sono stati investiti circa 73,4 milioni di euro nella manutenzione delle strade, sono stati effettuati per i lavori 124 provvedimenti amministrativi per un importo complessivo di 38,5 milioni di euro. Sono stati effettuati 9 lavori di messa in sicurezza con un investimento di 9,1 milioni di €. Inoltre 28 lavori di asfaltatura per 14,1 milioni di €. “La lunghezza complessiva dei tratti stradali asfaltati raggiunge i 155 chilometri, la stessa che separa Prato allo Stelvio da Brunicosottolinea Alfreider.

Fondamentale la preparazione agli eventi naturali

Per tutti gli interventi vi sono delle liste di priorità pluriennali che riguardano le varie aree del territorio provinciale. “Rivolgiamo una grande attenzione alla modernizzazione ed alla manutenzione dell’infrastruttura esistente. Al centro del nostro impegno c’è la sicurezza delle gallerie e dei ponti ma anche la costante preparazione agli eventi naturali che nel corso del 2019 e del 2020 si sono verificati più volte. Il Servizio strade opera a tre livelli: costante monitoraggio delle aree a rischio per essere preparati ad affrontare gli eventi naturali, azione rapida in caso di emergenza ed una rapida messa in sicurezza e ripristino dopo gli eventi afferma l’assessore.

Il Servizio strade in occasione degli recenti eventi atmosferici ha evidenziato la propria capacità di operare in maniere rapida e competente. “Sia in occasione del maltempo nel 2020 che in precedenza il Servizio strade ha mobilitato con rapidità tutte le unità disponibili ed in collaborazione con tutti i partner coinvolti è stato in grado di garantire la sicurezza delle strade. Analoga reattività si è evidenziata nel caso degli interventi complessi effettuati a Laion e Perca” prosegue Alfreider.

16 milioni di € per lavori di asfaltatura

Per il 2021 sono previsti interventi prevalentemente per quanto riguarda i lavori di asfaltatura ed al corpo stradale che con 16 milioni di € di investimenti rappresentano la maggior parte del bilancio disponibile. Sono previsti inoltre lavori ai guardrail ed alle strutture edili (6,2 milioni di €), nelle gallerie (1,2 milioni di €), ai ponti (circa 1 milione di €) ed ai pendii (circa 3 milioni di €).

Previsti 2,6 milioni di € per il servizio invernale

Ulteriori 2,6 milioni di € sono previsti per il servizio invernale 2021. Questi finanziamenti vengono messi a disposizione attraverso il programma per la manutenzione ordinaria che prevede ulteriori 16,95 milioni di € per il Servizio strade. Questa somma verrà impiegata per ulteriori lavori di asfaltatura, segnaletica, opere edili ed impianti tecnici.

Previsti ulteriori punti di rilevamento del traffico

Nelle zone sensibili e lungo le principali arterie stradali della provincia il Servizio strade intende installare un ulteriore numero di rilevatori del traffico per raccogliere dati importanti in merito alla programmazione della mobilità. Attualmente sono installate 32 videocamere in zone sensibili, ed è in programma l’installazione di altre 20.  Lungo il corridoio del Brennero e le principali assi viarie quest’anno ne verranno installate altre 20.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza