Connect with us

Merano

Merano, messi a dimora 130 nuovi alberi in città

Pubblicato

-

In questi giorni la Giardineria comunale di Merano completerà il programma delle piantumazioni primaverili: 130 gli alberi messi a dimora, in particolare lungo i viali cittadini.

Mi preme sottolineare che, accanto alle piantumazioni sostitutive, abbiamo individuato anche diversi siti nuovi, come ad esempio in via Peter Mayr, nei quali è stato possibile impiegare il flexi-pavé, dimostratosi utile già in altri contesti urbani. Si tratta di una tecnica che consente di tutelare le radici degli alberi ricoprendo le piazzole in terra con un conglomerato traspirante e permeabile in granulato di gomma riciclata e graniglia di porfido“, ha spiegato la direttrice della Giardineria comunale Anni Schwarz.

La scelta di questa protezione superficiale è dovuta alle sue proprietà elastiche che evitano agli apparati radicali il danneggiamento meccanico dovuto al calpestio e ne limitano lo sviluppo verso la superficie. Il materiale è permeabile all’acqua e all’aria e consente di ovviare al problema del compattamento del terreno che spesso pregiudica l’aspettativa di vita degli alberi nel difficile ambiente urbano, specialmente nelle situazioni dove lo spazio a disposizione è ridotto.

Pubblicità
Pubblicità

Decisiva la scelta della specie

Sono diversi i criteri adottati dalla Giardineria nella scelta delle specie di alberi: dei viali storici, contraddistinti dalla presenza di un’unica specie arborea, si cerca di conservare il carattere, a meno che non si tratti di piante particolarmente esposte a malattie, come ad esempio l’ippocastano. In tal caso preferiamo mettere a dimora altre specie. Negli spazi urbani pubblici l’uso di prodotti fitosanitari è pressoché escluso, perciò la scelta della specie da piantumare è molto delicata e decisiva per poter mantenere in salute il patrimonio arboreo“, ha spiegato Schwarz.

Utili gli ausili tecnici

I nuovi alberi che cresceranno nel contesto urbano dovranno nei prossimi decenni fare i conti con condizioni meteorologiche probabilmente più estreme e con prolungati periodi di afa e di siccità. Interveniamo anche con accorgimenti tecnici per aiutarli a immagazzinare più acqua nell’apparato radicale e a consumare più CO2. E ciò riesce solo se l’albero gode di buona salute“, ha concluso la direttrice della Giardineria comunale.

Garantire la biodiversità

La città di Merano si è sempre contraddistinta per un patrimonio arboreo quanto mai ricco e vario. Questa biodiversità oggi è un valore aggiunto non solo per le qualità paesaggistiche e botaniche che offre, ma anche perché il rischio di perdere un gran numero di alberi a causa di una malattia è molto ridotto. Anche nelle piantumazioni di quest’anno è stata posta quindi grande attenzione alla varietà delle specie.

Regalati otto alberi

Un’altra nota positiva è rappresentata dal fatto che otto dei complessivi 130 alberi messi a dimora in primavera sono stati finanziati da cittadini e cittadine meranesi nell’ambito dell‘iniziativa “Regala un albero”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]

Categorie

di tendenza