Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: pianificare il futuro della città-giardino

Pubblicato

-

Due giorni fa in municipio l’assessora Gabriela Strohmer, assieme ai membri del gruppo di lavoro coordinato dalla direttrice della Giardineria comunale Anni Schwarz e composto da Paolo Viskanic, Magdalene Schmidt e Mauro Tomasi, ha illustrato la bozza del Piano del verde della città di Merano elaborata nel corso degli ultimi due anni.

ll Piano del Verde – ha spiegato Strohmer – nasce dall’esigenza di una strategia condivisa per la gestione e lo sviluppo del verde urbano di Merano, in particolare per preservare il patrimonio arboreo creato negli ultimi 150 anni.

Un patrimonio che ha reso Merano famosa a livello internazionale. Per far sì che vengano previsti parchi, sentieri e aree verdi per tutte le generazioni sia negli spazi pubblici che privati serve una strategia ben congegnata che possa essere condivisa nei prossimi decenni, indipendentemente dalle forze politiche che formeranno il governo cittadino“, ha sottolineato Strohmer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“La crescente pressione antropica, la conseguente esigenza di mitigazione ambientale e gli effetti del cambiamento climatico globale rendono sempre più complessa la gestione di una città moderna. È perciò necessario stabilire un piano con delle regole e degli strumenti di monitoraggio per garantire che la gestione del verde presente e la progettazione di ogni cambiamento rispettino strategie condivise, anche oltre gli archi temporali scanditi dalle singole amministrazioni.

Il piano del verde si prefigge di fare esattamente questo: analizzare il passato, censire e studiare il presente, per poi delineare delle regole per il futuro, tenendo conto sia degli aspetti ambientali, che paesaggistici e organizzativi. Il tutto accompagnato dall’individuazione di indicatori che consentano un monitoraggio continuo delle azioni intraprese”, ha precisato Schwarz.

Il piano del verde di Merano risponde anche alla Strategia Nazionale del Verde Urbano, elaborata dal Comitato per il verde pubblico, istituito dalla legge 10/2013. La strategia nazionale per il verde pubblico, approvata nel 2018, prevede che a livello comunale gli obiettivi e le azioni vengano declinati nel Piano del Verde comunale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A Merano oltre a seguire la strategia nazionale, è stato tenuto conto anche della peculiarità̀ storico-urbanistiche e culturali della città di cura, per garantirne la continuità nel futuro.

Inoltre, il Piano del Verde definisce in maniera dettagliata alcune azioni riguardanti il verde previste dal Piano d’Azione per l’energia sostenibile (SECAP) del Comune di Merano.

Il verde negli ultimi anni è sempre stato influenzato da decisioni urbanistiche che mettevano al primo posto gli aspetti architettonici e paesaggistici, spesso dimenticando il contesto storico o gli effetti benefici su ambiente, microclima, salute del verde.

Il Piano del verde garantirà che in futuro il verde urbano venga considerato, pianificato, progettato, protetto dove necessario e gestito come una vera e propria infrastruttura fondamentale per migliorare la vivibilità e l’attrattività della città, come d’altronde era stato fatto agli arbori di Merano città di cura a cavallo tra il 19° ed il 20° secolo“, ha concluso Strohmer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi la bozza del Piano verrà presentata alla popolazione e discussa in una serie di workshops.

Il primo appuntamento è fissato per il 16 marzo al Centro per la cultura di via Cavour (inizio ore 20). Il Piano potrà essere approvato solo dopo che saranno stati consultati in merito i quartieri e i cittadini.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero13 ore fa

Lampedusa, sei sbarchi in poche ore. Altri 130 i migranti arrivati sull’isola

Bolzano15 ore fa

Inaugurato in Passaggio Walther uno spazio temporaneo dedicato al Senatore Friedl Volgger nel 25° anniversario della sua morte

Arte e Cultura15 ore fa

Il saluto della Città di Bolzano a Ottavia Piccolo

Alto Adige15 ore fa

Ortopedico altoatesino nel consiglio direttivo della Società internazionale del ginocchio

Italia ed estero15 ore fa

Morta a 32 anni dopo il vaccino Astrazeneca: risarcimento di 77 mila euro alla famiglia

Laives16 ore fa

Distribuzione nuove tessere rifiuti a Laives, in previsione del cambio di sistema di conferimento in via Marconi e via Kennedy

Sport16 ore fa

Brixen-Virtus Bolzano: finisce 2-1 nell’ultima di campionato

Sport16 ore fa

Dustin Gazley torna a Bolzano: il 33enne ancora a caccia di punti in biancorosso

Alto Adige16 ore fa

Carabinieri e Municipale controllano i passi: multato un centauro su tre

Società16 ore fa

16 maggio 2002: venti anni fa l’omicidio di don Luis Lintner in Brasile

Alto Adige17 ore fa

Il vescovo Muser alla Festa degli Schützen: “Impegno nel progetto di pace”

Vita & Famiglia17 ore fa

Omotransfobia, Pro Vita Famiglia: “L’emergenza è fake news, no all’indottrinamento nelle scuole”

Italia ed estero17 ore fa

McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita le 850 attività chiuse a marzo

Alto Adige17 ore fa

Mobilità, il treno dell’Alto Adige premiato a Parigi. Alfreider: «Impegno per una mobilità pulita e intelligente»

Alto Adige18 ore fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 75 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza