Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Mercato del lavoro Alto Adige, Oberrauch: “Imprese competitive garanzia dell’occupazione”

Pubblicato

-

L’alleggerimento del blocco dei licenziamenti annunciato dal governo italiano non dovrebbe avere grosse ripercussioni sul mercato del lavoro altoatesino. Quando il blocco dei licenziamenti fu introdotto nel febbraio del 2020, le imprese dell‘industria manifatturiera e dell’industria edile occupavano 34.203 collaboratrici e collaboratori. A maggio 2021 i posti di lavoro in questi due comparti sono saliti a 35.113 e risultano essere, quindi, quasi mille in più. “Guardando al mercato del lavoro locale, in questo momento la grande sfida per le imprese è più che altro quella di trovare nuovi collaboratori da assumere“, afferma il Presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Heiner Oberrauch.

I posti di lavoro non si creano e non si salvaguardano per decreto, ma garantendo alle imprese un contesto competitivo in cui possono crescere e svilupparsi“, prosegue Oberrauch. Sotto questo punto di vista, l’Italia ha ancora grandi sfide da affrontare. “La crisi dovuta al Covid ha mostrato con evidenza le grandi debolezze dell’attuale mercato del lavoro. Noi tutti – a partire da noi come parti sociali, ma allo stesso modo le nostre imprese, le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori – dovremo prepararci a nuovi modelli occupazionali. Il lavoro cambia e noi siamo chiamati ad adeguarci. Questo comporterà ad esempio un maggiore impegno sulle politiche attive del lavoro. In concreto questo significa investire ancora di più sulle persone: per chi un posto di lavoro ce l’ha già, attraverso la formazione professionale, per chi invece lo ha perso o la sta cercando, attraverso corsi di riqualificazione mirati e un efficiente sistema per far incontrare domanda e offerta“, aggiunge il Presidente di Assoimprenditori.

Un ulteriore ambito di intervento riguarda il costo del lavoro: “Collaboratrici e collaboratori hanno diritto a stipendi netti più alti. Non può essere che la metà del costo del lavoro a carico di un’impresa vada a coprire imposte e oneri sociali. Anche in questo caso vale: ‘oltre il più, verso il meglio’. Questo obiettivo possiamo raggiungerlo solo attraverso una pubblica amministrazione più snella ed efficiente“, conclude Oberrauch.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige9 minuti fa

Rifugi provinciali, Bessone: “Importante istituzionalizzare la collaborazione tra la Provincia, CAI e AVS”

Alto Adige16 minuti fa

Cooperazione transfrontaliera: non si ferma all’alt in Italia, arrestato in Svizzera dai Carabinieri

3 ore fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 215 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano3 ore fa

Le cellule staminali per contrastare la displasia: a Bolzano una tecnica innovativa

Merano4 ore fa

Merano: referendum provinciale del 29 maggio, notizie utili

Bressanone6 ore fa

Gli studenti della scuola professionale Tschuggmall, incontrano l’amministrazione comunale da vicino

Alto Adige6 ore fa

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Merano7 ore fa

«Passe-Partout»: alla scoperta della Merano meno conosciuta

Merano8 ore fa

Efficienza energetica: presentazione del progetto IDEE

Bolzano8 ore fa

Klimamobility 2022: la mobilità sostenibile oggi e domani

Bolzano22 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano22 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica22 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Alto Adige22 ore fa

Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani

Bressanone22 ore fa

La montagna chiama, 21 maggio: al via la stagione estiva sulla Plose

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza