Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Mostre online: uno sguardo nella collezione d’arte della Provincia

Pubblicato

-

L’acquisto di opere d’arte rientra nelle misure di sostegno rivolte agli artisti da parte delle ripartizioni alla cultura della Provincia per promuovere la produzione artistica.

Attualmente, la collezione provinciale conta almeno 420 opere di circa 100 artiste e artisti, esposte prevalentemente negli uffici e negli spazi dell’Amministrazione. Esse, insieme ad altri 290.000 oggetti conservati in musei, collezioni e archivi altoatesini, sono consultabili in modo semplice sul portale web dei beni culturali in Alto Adige .

Due originali mostre virtuali mostrano ora in particolare opere di artiste e artisti altoatesini. L’esposizione  virtuale  “Umgebungen/Circostanze” fa vedere le opere d’arte che abbelliscono gli spazi dell’amministrazione provinciale tratte dall’essay fotografico del fotografo altoatesino Marco Pietracupa. Nel suo essay, realizzato nel 2020 durante il periodo della pandemia che lo ha influenzato notevolmente, l’artista propone impressioni suggestive, che si sviluppano attraverso gli spazi degli uffici provinciali, dove le opere d’arte interagiscono con la loro collocazione, tra casualità e messa in scena spontanea.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La seconda esposizione virtuale “unlearning categories” raccoglie una parte della documentazione visiva, realizzata dal fotografo altoatesino Luca Guadagnini, riferita all’omonima mostra ospitata nell’estate 2020 al Museion, Museo d’arte moderna e contemporanea a Bolzano per far ammirare per la prima volta al pubblico una selezione delle opere d’arte acquistate dalla Provincia nel periodo dal 2012 al 2018. In questo ambito lontano dalla collocazione abituale dall’ambiente di lavoro, le opere si presentavano in un contesto del tutto diverso.

La banca dati e il catalogo dei beni culturale dell’Alto Adige sono gestiti dall’Ufficio Musei e ricerca museale della ripartizione innovazione, ricerca e università. “La digitalizzazione dei beni culturali presenti in territorio altoatesino è un fattore rilevante per la loro accessibilità”, sottolinea il presidente della Provincia e assessore ai musei Arno Kompatscher che afferma: “La Provincia incentiverà maggiormente in futuro la digitalizzazione delle raccolte“. L’importanza della digitalizzazione è stata evidenziata dal periodo della pandemia, durante il quale molte istituzioni hanno reso accessibili ai cittadini le loro collezioni online raggiungendo così anche nuovi pubblici.

L’Ufficio Musei e ricerca museale (e-mail: museen@provinz.bz.it, tel. 0471 416830) fornisce informazioni sulla piattaforma riferita al catalogo dei beni culturali dell’Alto Adige, mentre informazioni sull’acquisto di opere d’arte nel 2021 sono reperibili sul portale web della Provincia alla sezione arte e cultura sotto acquisto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano2 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica2 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Alto Adige3 ore fa

Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani

Bressanone3 ore fa

La montagna chiama, 21 maggio: al via la stagione estiva sulla Plose

Merano3 ore fa

Azienda Servizi municipalizzati ASM: terminato il sondaggio, utenza soddisfatta

Merano4 ore fa

Merano, assistenza agli anziani: «Casa Wolkenstein» modello vincente

Hi Tech e Ricerca4 ore fa

Sicurezza online, Regno Unito: gli amministratori delegati del «Tech» verranno processati ancora più velocemente degli altri

Alto Adige4 ore fa

Riparte la campagna «No Credit» per la sicurezza sulle strade

Politica4 ore fa

Caso Gullotta, FdI chiede: si indaghi anche sulla dichiarazione di estraneità da parte della Commissione disciplinare interna

Merano4 ore fa

«Merano on stage – Estate 2022»: Il programma di manifestazioni del Comune di Merano, dell’Azienda di Soggiorno e di Terme Merano

Arte e Cultura4 ore fa

Giornata mondiale della diversità culturale: le biblioteche altoatesine offrono letture ad alta voce in 15 lingue diverse

Politica5 ore fa

Sostenibilità: la rete dei Comuni riveste un ruolo centrale

Alto Adige5 ore fa

Geotecnica: mercoledì 25 un workshop a partecipazione internazionale, giovedì 26 un congresso

Alto Adige5 ore fa

Automobili destinate alla rivendita, tassa sospesa automaticamente

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Archivi

Categorie

di tendenza