Connect with us

Economia e Finanza

Offerte telefonia: minuti illimitati, anzi no! Il CTCU: attenzioni alle trappole nascoste!

Pubblicato

-

 

In seguito a diverse segnalazioni, i consulenti del CTCU di Bolzano hanno potuto scoprire che un noto gestore telefonico nazionale propone nel proprio parco offerte, per quanto riguarda la telefonia mobile con profilo ricaricabile, oltre a traffico dati ed SMS, anche minuti illimitati. Purtroppo però, andando a leggere con attenzione quanto specificato nelle condizioni dell’offerta di cui nella descrizione della stessa, si scopre che tale condizione è soggetta a vincolo.

In particolare, i minuti sono illimitati, MA il traffico uscente deve riguardare prevalentemente traffico verso lo stesso gestore di appartenenza. Qualora infatti si superi una determinata percentuale di traffico verso altri gestori (rispetto al proprio, dunque) decade la previsione dei minuti illimitati e pertanto, il servizio stesso può essere, previo preavviso, sospeso da parte del gestore.

Pubblicità
Pubblicità

Ritenendo la pratica scorretta e ingannevole, il CTCU ha provveduto a sottoporre la stessa all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato al fine di chiedere una valutazione in merito.

Il CTCU consiglia ad ogni modo, di fare molta attenzione e di informarsi al meglio prima di stipulare un qualsiasi contratto relativo alla prestazione di servizi di telefonia, ma non solo, al fine di evitare spiacevoli sorprese. Giungono infatti quotidianamente segnalazioni da parte di utenti, che lamentano una scarsa trasparenza in fase di stipula dei contratti. Si ricorda infatti, di leggere sempre con particolare attenzione quanto previsto dai contratti anche per rimando o con specifiche, per il semplice fatto, che quanto comunicato da parte del rivenditore, oppure dall’operatore del call center, non per forza corrisponde purtroppo alla realtà dei fatti e quindi con quanto previsto da contratto. Torna infatti sempre d’attualità un caro vecchio proverbio…verba volant, scripta manent!

Altresì sarebbe buon uso, quello di mantenere sempre una copia del volantino relativo all’offerta qualora il contratto venga stipulato presso un negozio, o uno screenshot dell’offerta qualora la stessa venga attivata online!

In simili casi, il CTCU consiglia comunque di contestare subito la sospensione del servizio, o l’applicazione di costi per chiamate e consumo (il gestore può anche far eseguire il traffico senza bloccarne l’uscita, ma addebitare le singole chiamate con tariffa a consumo) chiedendo di applicare quanto previsto dall’offerta ed il rimborso di quanto addebitato maggiormente.

Ricordiamo che il servizio di consulenza del CTCU è a vostra disposizione per ogni ulteriore informazione in merito a simili controversie al numero 0471-975597, o tramite e-mail al seguente indirizzo: info@centroconsumatori.it.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza