Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Partenariato pubblico-privato: nuove Linee guida

Pubblicato

-

Dal 2018 ad oggi il quadro regolatorio e l’approccio scientifico e metodologico in materia di partenariato pubblico-privato ha subìto modifiche significative. In particolare, a livello normativo sono state introdotte delle misure volte a semplificare e accelerare la realizzazione di opere pubbliche e a rilanciare gli investimenti infrastrutturali in tempi di crisi economica e sociale.

Al fine di adattare la procedura di presentazione e valutazione delle proposte di Partenariato Pubblico Privato (PPP) al nuovo contesto giuridico, la Ripartizione provinciale patrimonio ha elaborato nuove Linee guida per la gestione della procedura. Su proposta  dell’assessore all’Edilizia e al Patrimonio Massimo Bessone, la Giunta ha approvato le nuove Linee guida.

Si tratta di una procedura uniforme ed efficientesottolinea Bessoneche si applica sia ai progetti di partenariato pubblico-privato d’iniziativa privata che ai progetti di partenariato pubblico-privato d’iniziativa pubblica”. È importante distinguere tra queste due forme di partenariato pubblico-privato, ricorda Bessone. I progetti di iniziativa privata hanno come oggetto interventi pubblici di competenza esclusiva o predominante della pubblica amministrazione, ma che non sono previsti nella programmazione della stessa. Quelli di iniziativa pubblica, ovvero proposti da soggetti privati su sollecitazione pubblica, sono proposte relative a progetti che la pubblica amministrazione vuole realizzare.

Le nuove Linee guida approvate in data odierna, sostituiscono quelle del 2018. La novità è che tutti i progetti PPP devono essere presentati alla Ripartizione provinciale patrimonio. In vista di ciò, nel 2021, la Giunta aveva trasferito la competenza dei progetti di partenariato pubblico-privati di iniziativa privata dall’Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (ACP) alla Ripartizione provinciale patrimonio.

In caso di progetti PPP di iniziativa privata, la Ripartizione provinciale patrimonio verifica se la competenza è della Giunta provinciale (e non di un’altra unità amministrativa pubblica). In caso affermativo la Giunta provinciale viene informata del progetto in modalità promemoria, verifica se questo risponde alle strategie di pianificazione e sviluppo dell’Amministrazione provinciale e decide se avviare la procedura di valutazione di 90 giorni, con o senza l’ausilio della Conferenza dei servizi. Nel caso di un’attivazione della Conferenza dei servizi, la persona Responsabile del procedimento o il Presidente della Conferenza dei servizi dà un parere finale sulla fattibilità del progetto presentato. A seguire la Giunta decide se inserire o meno il progetto nel programma e nella pianificazione finanziaria.

Le nuove Linee guida PPP 2022 incorporano l’esperienza maturata fin qui dall’amministrazione provinciale in ambito di Partenariato Pubblico-Privato. A tal proposito, recentemente è stato introdotto l’obbligo di non divulgazione: “Al fine di garantire una verifica obiettiva delle proposte progettuali, il proponente privato si impegna a non divulgare alcuna informazione in merito al progetto fino alla conclusione della relativa procedura di valutazione di fattibilità e successiva deliberaspiega l’assessore Bessone -. Questo per preservare l’integrità del procedimento”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica5 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano3 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Sport4 settimane fa

Jannik Sinner: la straordinaria carriera del campione bolzanino

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige5 giorni fa

Valanga sul Monte Elmo: perde la vita Hans Happacher

Politica2 settimane fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Bolzano4 settimane fa

Dal 4 gennaio 2023 SEAB raccoglie gli alberi di Natale

Archivi

Categorie

di tendenza