Connect with us

Italia ed estero

Paura terrorismo: folle con finta cintura esplosiva accoltella i passanti sul London Bridge

Pubblicato

-

Attimi di paura questo pomeriggio sul London Bridge nella capitale britannica dove un uomo avrebbe assalito alcune persone con un coltello e sarebbe stato poi colpito e ucciso dagli spari della polizia.

L’aggressore indossava un finta cintura esplosiva. Il bilancio è di tre morti e otto feriti.

Da Scotland Yard fanno sapere che l’atto è stato classificato come terroristico. Il London Bridge era già stato teatro di un attacco jihadista nel giugno del 2017: i terroristi avevano lanciato un furgone contro i passanti, per poi accoltellare diverse persone nel Borough Market.

 

Italia ed estero

Ordigno in stazione a Parigi, evacuata Gare du Nord

Pubblicato

-

Dopo Londra e L’Aja anche Parigi, dove questa sera un ordigno definito dalla polizia francese come “rudimentale” è stato trovato all’interno di una borsa abbandonata alla stazione Gare du Nord della capitale francese.

Poche le informazioni fornite al momento dai media francesi. Alcune foto della bomba artigianale sono state pubblicate sui social.

Secondo la compagnia ferroviaria SNCF, si tratterebbe della seconda o terza allerta di questo tipo nella giornata di oggi, anche se questa è stata la più significativa. L’evacuazione è durata circa 40 minuti.

 

Continua a leggere

Italia ed estero

Altro folle attentato in Europa: un uomo accoltella i passanti a L’Aja nella notte del Black Friday

Pubblicato

-

Un uomo armato di coltello avrebbe attaccato questa sera diversi passanti a Grote Marktstraat, la principale via dello shopping della città olandese L’Aia.

Un attacco che arriva a poche ore di distanza dal folle gesto avvenuto sul London Bridge a Londra, dove un altro uomo armato di coltello e con un finto giubbotto esplosivo ha ammazzato tre persone e ne ha ferite altre otto prima di essere ucciso dalla polizia.

L’attentatore olandese sarebbe invece ancora ricercato dalle forze dell’ordine.

Tramite l’account Twitter della polizia locale è stata diffusa una richiesta di informazioni tramite Twitter: «Stiamo cercando un uomo di carnagione leggermente scura, di circa 45 o 50 anni, che indossava una sciarpa e una tuta da jogging grigia».

Continua a leggere

Italia ed estero

Terremoto Albania: sale a 15 il numero dei morti e sono almeno 600 i feriti

Pubblicato

-

E’ salito a 15 il numero delle vittime delle due scosse di terremoto che tra questa notte e questa mattina hanno colpito la costa settentrionale e poi il nordovest dell’Albania.

La terra ha tremato una prima volta alle 2.54 ora locale (le 3.54 in Italia, magnitudo 6.5), con epicentro a 10 chilometri di profondità tra Shijak e Durazzo. La seconda scossa si è verificata di questa mattina alle 7.08 ora locale, di 5.4, sempre a una profondità di 10 km ma con epicentro questa volta a circa 22 km da Mamurras.

Sono in partenza dall’Italia volontari dei vigili del fuoco per portare aiuto alla popolazione albanese, mentre  militari italiani di base a Prishtina stanno organizzando un contingente di soccorso.

E’ il villaggio di Thumane, a circa 20 km da Durazzo, il paese finora più colpito dal terremoto: qui i volontari stanno scavando tra le macerie dei molti edifici crollati.

Sarebbero migliaia nel frattempo le piccole scosse di assestamento.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza