Connect with us

Politica

Politica Agricola Comune: incontro a Roma per l’assessore Schuler

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’assessore provinciale all’agricoltura e foreste Arnold Schuler ha incontrato ieri (26 ottobre) a Roma il ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli e gli assessori all’agricoltura delle regioni e delle province autonome italiane per discutere  della Politica Agricola Comune (PAC) 2023-2027.

“Il periodo di finanziamento della Politica Agricola Comune è in una fase decisiva sottolinea l’assessore Schuler. Entro la fine dell’anno, lo Stato italiano dovrà aver elaborato i progetti dei piani strategici che definiscono gli importanti criteri futuri per lo sviluppo e la promozione del settore agricolo, e coordinarli con l’UE.

È importante garantire il miglior sostegno possibile all’agricoltura altoatesina, spiega Schuler: “Ho chiesto un’adeguata distribuzione dei fondi tra le Regioni”. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Decisioni importanti devono essere prese in merito anche al piano di sviluppo rurale e alla distribuzione del pagamento unico per azienda all’interno delle Regioni. “Vogliamo avere voce in capitolo affinché le diverse esigenze e sfide  siano prese in considerazione” riferisce Schuler.

L’assessore ha discusso poi con il ministro e i consiglieri regionali anche dell’assicurazione contro i danni alle colture e i dei sussidi per i sistemi di irrigazione. Durante l’incontro con il ministro Patuanelli è emerso anche il Piano di Ricostruzione statale (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, PNRR). C’è stato un accordo sulla promozione delle energie rinnovabili: “Gli impianti fotovoltaici su terreni agricoli non dovrebbero essere sostenuti”, riferisce Schuler.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport2 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi2 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Trentino2 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Eventi2 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige4 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Alto Adige4 settimane fa

Espulsi madre e figlio per violenze sessuali, riti magici, obbligo del velo e lesioni sulla giovane moglie e nuora

Consigliati3 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Bolzano3 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige2 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Società4 settimane fa

Quindici giovani talenti della ricerca scientifica: workshop interdisciplinare Laimburg-Berlino

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

La prima tappa di “Borgo diVino in tour 2024” fa sosta a Egna con un ricco programma

Archivi

Categorie

più letti