Connect with us

Bolzano

Prenotazioni visite mediche: arriva il servizio di disdetta automatico attivo 24 ore

Pubblicato

-


L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige comunica di avere ulteriormente semplificato la procedura per la disdetta di appuntamenti già prenotati. Le disdette potranno dunque essere effettuate tramite un servizio automatizzato attivo 24 ore su 24, anche la domenica e nei giorni festivi.

Il nuovo servizio di disdetta automatica sarà attivo a partire da lunedì 20 gennaio e sarà accessibile tramite i numeri telefonici del Centro Unico di Prenotazione provinciale sia durante (ore 8.00-16.00, da lunedì a venerdì) che al di fuori dell’orario d’ufficio.

Durante l’orario di lavoro, con l’ausilio della tastiera telefonica, coloro che desiderano disdire un appuntamento potranno decidere se preferiscono utilizzare il servizio automatico o parlare direttamente con un collaboratore/una collaboratrice per effettuare la disdetta.

Pubblicità
Pubblicità

Al di fuori dell’orario di lavoro, non essendo presente un operatore/un’operatrice con cui parlare per effettuare la disdetta – e questa è la novità – la stessa potrà essere effettuata esclusivamente utilizzando il servizio automatico.

Per poter disdire tramite questo servizio automatizzato sono necessari la data di nascita del/della paziente ed il numero dell’appuntamento. Quest’ultimo viene comunicato al/alla paziente sia al momento della prenotazione che durante la chiamata automatizzata di reminder che avviene sette giorni prima dell’appuntamento.

Subito dopo aver disdetto un appuntamento, il/la paziente riceverà un numero di disdetta (direttamente dall’operatore e via SMS).

Pubblicità
Pubblicità

In linea di massima, la campagna di sensibilizzazione e le misure adottate dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige per ridurre i tempi d’attesa per le prime visite e le prestazioni stanno dando i loro frutti – si legge in una nota – . Dall’introduzione della sanzione amministrativa per le mancate disdette di un appuntamento già prenotato, nel periodo tra gennaio e novembre 2019, sono state circa 141.000 le visite e le prestazioni diagnostiche disdette.

Il servizio di disdetta automatica renderà ancora più semplice per i pazienti e le pazienti disdire una visita o una prestazione già prenotata ma non più necessaria, lasciando così la possibilità di offrire l’appuntamento a qualcun’altro“, si legge in una nota dell’Azienda sanitaria.

Importante: devono trascorrere almeno due giorni lavorativi tra l’appuntamento e la disdetta per non incorrere nella sanzione amministrativa. Il giorno della disdetta e il giorno della visita prenotata non vengono contati. Il sabato e la domenica non sono giorni lavorativi e quindi non vengono presi in considerazione.

Se l’appuntamento è prenotato per il lunedì, la disdetta deve essere effettuata entro e non oltre il mercoledì della settimana precedente.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Politica4 settimane fa

Formazione professionale, via libera al piano per il 2022

Politica4 settimane fa

Cure Monoclonali, solo tre terapie in Alto Adige. Urzí: “Sottovalutate le opportunità”

Bolzano4 settimane fa

Pensionato le da un passaggio e lei lo rapina: 29enne bolzanina denunciata a Bolzano

Alto Adige5 giorni fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Anche l’HC Pustertal con l’Azienda sanitaria: la squadra sottoposta alla terza dose

Ambiente Natura4 settimane fa

Escursioni invernali nel rispetto della fauna selvatica

Sport4 settimane fa

FC Südtirol: dopo il focolaio Covid tre giocatori negativi e un nuovo positivo

Alto Adige4 settimane fa

Dati Covid 21 dicembre: 96 casi positivi da PCR e 259 test antigenici positivi. 3 decessi

Sport3 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Economia e Finanza4 settimane fa

Tatuaggi e trucco permanente, rivoluzione da gennaio. Bonaldi: “No agli abusivi anche in Alto Adige”

Alto Adige3 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Bolzano3 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Politica2 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Politica4 settimane fa

Schuler sulla PAC: sostenere maggiormente l’agricoltura di montagna

Società3 settimane fa

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza