Connect with us

Bolzano

Progetto “Ricordi domani?”: al via i workshop sulla realtà aumentata

Pubblicato

-

Foto: Nilo Bianchi Elsaelef

È decollato a inizio giugno il progetto “Ricordi domani?” curato dalla cooperativa sociale Young Inside con il sostegno delle Politiche Giovanili della Ripartizione Cultura della Provincia e destinato a concludersi a ottobre 2021. Questo lunedì partirà anche il primo dei tre workshop sulla realtà aumentata in programma: già esauriti i posti disponibili, ce ne sono invece ancora di liberi per i successivi due, sempre a partecipazione gratuita, dal 28 giugno al 2 luglio e dal 5 al 9 luglio.

Attraverso il coinvolgimento e l’affiancamento “fisico” di giovani e anziani, il progetto “Ricordi domani?” intende raccontare e ridare nuovo slancio alla socializzazione del quartiere bolzanino Europa-Novacella, duramente colpita – come il resto dell’umanità, peraltro – dal distanziamento indotto dal Coronavirus.

L’epidemia di Covid 19 – spiega la responsabile di progetto Anna Cerratoha messo a dura prova le relazioni sociali e le occasioni di socializzazione. È quindi necessario ripensare gli spazi pubblici e di prossimità e, in vista di una ripartenza, poterli immaginare unendo i punti di vista delle generazioni. Per farlo serve riflettere sulla vocazione storica del quartiere e, al contempo, innovare e valorizzare tradizioni e luoghi. Il progetto interesserà Europa-Novacella, il quartiere con l’indice di vecchiaia più alto di Bolzano e una forte connotazione commerciale per lo più a conduzione familiare. Vogliamo coinvolgere soprattutto giovani e anziani: gli anziani saranno testimoni fondamentali per recuperare la memoria storica del quartiere, i giovani saranno essenziali per innescare il processo di innovazione”.

Pubblicità
Pubblicità

Un mix intergenerazionale che si riflette anche nell’utilizzo – oltre che di testimonianze di epoche passate che stanno già pervenendo agli organizzatori – di strumenti digitali come la realtà aumentata, che permetterà ai giovani di riportare in vita ciò che non esiste più ma anche immaginare un nuovo futuro per il quartiere. E proprio di questo trattano i tre workshop previsti dal progetto. Il primo (dal 21 al 25 giugno) è già al completo, è invece ancora possibile iscriversi al secondo (28 giugno-2 luglio) e al terzo (5-9 luglio), che si svolgeranno sempre dalle 8.30 alle 13 presso lo Spazio di via Torino 31. Per iscriversi basta mandare una mail a: anna@younginside.it. 

I workshop – spiega Cerrato – tratteranno di arte e tecnologia, sono gratuiti e promossi dalla ripartizione Cultura Italiana e Politiche Giovanili della provincia e sostenuti dal Consiglio di Quartiere Europa-Novacella. La cooperativa che li terrà si chiama Bepart ed è di Milano; ci saranno un artista esperto di poster-art, una videomaker, un esperto di realtà aumentata e inoltre avremo le testimonianze di un giornalista che si occupa della Bolzano storica, Maurizio Di Giangiacomo, e dell’attrice Diletta La Rosa, che farà da tutor per la produzione dei materiali multimediali. Durante i workshop saranno prodotti contenuti digitali come video, animazioni, registrazioni audio che andranno a comporre il quadro della realtà aumentata, destinata a confluire in vari poster in formato gigante che saranno affissi nelle vetrine sfitte del quartiere per avviare un’azione di rigenerazione urbana. In autunno ci sarà la restituzione del lavoro al pubblico con un percorso guidato attraverso i poster. I partecipanti ai workshop avranno la possibilità di assistere a una lezione di public speaking e guidare in prima persona i tour, facilitando i più anziani alla fruizione della realtà aumentata tramite tablet”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza