Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Pulizie di primavera per i contenitori dell’organico a Bolzano e Laives

Nei mesi estivi, da aprile a novembre, il servizio sarà effettuato regolarmente due volte al mese, direttamente dopo lo svuotamento del contenitore.

Pubblicato

-

Con l’arrivo della stagione più calda SEAB riavvia il servizio di lavaggio e igienizzazione di tutti i contenitori dell’organico a Bolzano e Laives. Nei mesi estivi, da aprile a novembre, il servizio sarà effettuato regolarmente due volte al mese, direttamente dopo lo svuotamento del contenitore.

Il calendario dei lavaggi per la città di Bolzano è disponibile in formato PDF sul sito internet SEAB nella sezione “Ambiente > Raccolta differenziata > Rifiuti organici”.

SEAB svuota i bidoni dell’umido delle utenze domestiche due volte alla settimana e quelli delle utenze produttive tre volte alla settimana.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La frequenza degli svuotamenti dell’umido non influisce sulla tariffa rifiuti, quindi si consiglia di far svuotare il bidone dell’organico ogni volta, anche se non completamente pieno, per non rischiare di saltare un ciclo di lavaggio.

Solo in questo modo si evitano cattivi odori e altri tipici disagi estivi. Il lavaggio potrebbe causare brevi ritardi nello svuotamento dei bidoni, SEAB chiede pertanto di lasciare il bidone più a lungo del solito presso il punto di raccolta.

Per Laives invece non esiste un calendario, visto che i contenitori dell’organico sono posizionati sul suolo pubblico e non devono essere esposti per lo svuotamento (verranno lavati ogni 15 giorni dopo lo svuotamento). Vengono lavati regolarmente sia i cassonetti personali/condominiali, sia i bidoni multiutenza con calotta.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

 Alcuni consigli utili per limitare gli effetti del caldo

Oltre a far svuotare e lavare il bidone dell’organico regolarmente, SEAB consiglia di:

–  far sgocciolare i rifiuti organici particolarmente umidi;

–  seguire le istruzioni riportate sui sacchetti di carta e tenere il coperchio del bidoncino sempre chiuso;

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

–  evitare di tenere il bidoncino al sole;

–  non buttare nel bidone condominiale rifiuti organici sfusi;

–  se possibile, tenere anche il bidone condominiale/aziendale al riparo dal sole, in un posto fresco o all’ombra;

–  alle aziende che utilizzano un sacco di nylon per la raccolta dell’umido si consiglia di sostituirlo dopo ogni svuotamento;

–  si suggerisce inoltre la pulizia periodica del coperchio e del lembo del bidone, che si sporcano facilmente.

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Alto Adige4 settimane fa

Codici: dalla truffa alla contraffazione, attenzione agli acquisti di pellet

Archivi

Categorie

di tendenza