Connect with us

Bolzano

Raccolta differenziata a Bolzano: nel 2020 prodotte 5.000 tonnellate di rifiuti in meno

Pubblicato

-


A Bolzano una buona parte dei rifiuti viene prodotta dalle utenze non domestiche (aziende, uffici, bar, ristoranti ecc.) e le chiusure imposte dalla pandemia hanno avuto un forte impatto anche sulla statistica rifiuti: nel 2020 SEAB ha raccolto in totale 5.000 tonnellate in meno rispetto all’anno precedente e registrato un calo dei rifiuti totali raccolti del 9,4%. La diminuzione riguarda sia i rifiuti recuperabili (raccolte differenziate: -11%) sia i rifiuti indifferenziati (residuo: -6%).

Per quanto riguarda le quantità totali raccolte, siamo tornati indietro di quasi 20 anni, a valori del 1999. Sono in netto calo tutte le frazioni tranne gli imballaggi in plastica, che sono aumentati del 6%. La notizia positiva è che la raccolta differenziata è rimasta abbastanza stabile al 66%”, spiega Andrea Girinelli, Responsabile dell’area Igiene Ambientale di SEAB.

I risultati in dettaglio

Pubblicità
Pubblicità

In generale, è stato registrato un calo di tutti i rifiuti tipici per le utenze non domestiche. La raccolta della carta, che viene maggiormente prodotta negli uffici e nel commercio è calata di 347 tonnellate (-7,7%); la raccolta del cartone, che viene maggiormente prodotto dal commercio è calata di 356 tonnellate (-8,7%). Le chiusure dei locali gastronomici hanno causato un calo dei rifiuti organici di 728 tonnellate (-9,9%) e un calo degli oli esausti di 49 tonnellate (-53%).

Allo stesso tempo, l’aumento dei consumi a casa ha implicato una crescita enorme degli imballaggi in plastica. Se prendiamo in considerazione che gli imballaggi in plastica hanno un peso relativamente basso, l’aumento di 144 tonnellate diventa ancora più importante.

Il calo dei rifiuti organici, calcolato solo sulle utenze non domestiche è ancora più evidente: -22% (-727 tonnellate). Anche il calo dei rifiuti residui è stato molto più evidente nelle utenze non domestiche (-13%), ma è stato in parte compensato da una maggiore produzione da parte delle famiglie (+6%).

Tipologia rifiuti Abfallart 2019 (t) 2020 (t)  %
Rifiuti organici Biomüll 8.123.800 7.395.100 -9,9%
Carta Papier 4.864.300 4.517.190 -7,7%
Vetro Glas 5.416.060 5.330.820 -1,6%
Imballaggi in plastica Plastikverpackungen 2.261.300 2.405.840 6,0%
Cartone Karton 4.471.480 4.114.782 -8,7%
Rifiuti verdi Gartenabfälle 6.155.820 5.222.720 -17,9%
Rifiuti pericolosi Schadstoffe 53.377 48.588 -9,9%
Farmaci Medikamente 10.845 10.071 -7,7%
Batterie per auto Autobatterien 37.948 33.699 -12,6%
Apparecchiature elettr. Elektrogeräte 396.350 376.915 -5,2%
Lattine Aludosen 20.960 18.720 -12,0%
Ferro Eisen 453.310 426.170 -6,4%
Oli esausti Ausgebrannte Öle 140.701 91.640 -53,5%
Pneumatici Reifen 79.040 68.830 -14,8%
Inerti Bauschutt 992.160 584.940 -69,6%
Legno Holz 3.006.590 2.208.720 -36,1%
Res. pulizia strade Straßenkehricht 706.340 561.260 -25,8%
Residuo Restmüll 17.343.760 16.496.430 -5,1%
         
Totale rifiuti prodotti (t) Gesamtmüllmenge (t) 56.309.436 51.488.441 -9,4%
(kg/abitante) (kg/Einwohner) 522 477  
di cui residuo (t) davon Restmüll (t) 18.454.520 17.389.720 -6,1%
(kg/abitante) (kg/Einwohner) 171 161  
Di cui raccolta differenziata (t) davon getrennte Sammlung (t) 37.854.916 34.098.721 -11,0%
(kg/abitante) (kg/Einwohner) 351 316  

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza