Connect with us

Bolzano

Raccolta differenziata a Bolzano: nel 2020 prodotte 5.000 tonnellate di rifiuti in meno

Pubblicato

-

A Bolzano una buona parte dei rifiuti viene prodotta dalle utenze non domestiche (aziende, uffici, bar, ristoranti ecc.) e le chiusure imposte dalla pandemia hanno avuto un forte impatto anche sulla statistica rifiuti: nel 2020 SEAB ha raccolto in totale 5.000 tonnellate in meno rispetto all’anno precedente e registrato un calo dei rifiuti totali raccolti del 9,4%. La diminuzione riguarda sia i rifiuti recuperabili (raccolte differenziate: -11%) sia i rifiuti indifferenziati (residuo: -6%).

Per quanto riguarda le quantità totali raccolte, siamo tornati indietro di quasi 20 anni, a valori del 1999. Sono in netto calo tutte le frazioni tranne gli imballaggi in plastica, che sono aumentati del 6%. La notizia positiva è che la raccolta differenziata è rimasta abbastanza stabile al 66%”, spiega Andrea Girinelli, Responsabile dell’area Igiene Ambientale di SEAB.

I risultati in dettaglio

Pubblicità
Pubblicità

In generale, è stato registrato un calo di tutti i rifiuti tipici per le utenze non domestiche. La raccolta della carta, che viene maggiormente prodotta negli uffici e nel commercio è calata di 347 tonnellate (-7,7%); la raccolta del cartone, che viene maggiormente prodotto dal commercio è calata di 356 tonnellate (-8,7%). Le chiusure dei locali gastronomici hanno causato un calo dei rifiuti organici di 728 tonnellate (-9,9%) e un calo degli oli esausti di 49 tonnellate (-53%).

Allo stesso tempo, l’aumento dei consumi a casa ha implicato una crescita enorme degli imballaggi in plastica. Se prendiamo in considerazione che gli imballaggi in plastica hanno un peso relativamente basso, l’aumento di 144 tonnellate diventa ancora più importante.

Il calo dei rifiuti organici, calcolato solo sulle utenze non domestiche è ancora più evidente: -22% (-727 tonnellate). Anche il calo dei rifiuti residui è stato molto più evidente nelle utenze non domestiche (-13%), ma è stato in parte compensato da una maggiore produzione da parte delle famiglie (+6%).

Tipologia rifiutiAbfallart2019 (t)2020 (t) %
Rifiuti organiciBiomüll8.123.8007.395.100-9,9%
CartaPapier4.864.3004.517.190-7,7%
VetroGlas5.416.0605.330.820-1,6%
Imballaggi in plasticaPlastikverpackungen2.261.3002.405.8406,0%
CartoneKarton4.471.4804.114.782-8,7%
Rifiuti verdiGartenabfälle6.155.8205.222.720-17,9%
Rifiuti pericolosiSchadstoffe53.37748.588-9,9%
FarmaciMedikamente10.84510.071-7,7%
Batterie per autoAutobatterien37.94833.699-12,6%
Apparecchiature elettr.Elektrogeräte396.350376.915-5,2%
LattineAludosen20.96018.720-12,0%
FerroEisen453.310426.170-6,4%
Oli esaustiAusgebrannte Öle140.70191.640-53,5%
PneumaticiReifen79.04068.830-14,8%
InertiBauschutt992.160584.940-69,6%
LegnoHolz3.006.5902.208.720-36,1%
Res. pulizia stradeStraßenkehricht706.340561.260-25,8%
ResiduoRestmüll17.343.76016.496.430-5,1%
     
Totale rifiuti prodotti (t)Gesamtmüllmenge (t)56.309.43651.488.441-9,4%
(kg/abitante)(kg/Einwohner)522477 
di cui residuo (t)davon Restmüll (t)18.454.52017.389.720-6,1%
(kg/abitante)(kg/Einwohner)171161 
Di cui raccolta differenziata (t)davon getrennte Sammlung (t)37.854.91634.098.721-11,0%
(kg/abitante)(kg/Einwohner)351316 

 

 

NEWSLETTER

Archivi

  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza