Connect with us

Politica

Riforma regionale dei vitalizi, Verdi: “I calcoli devono essere evidenti e pubblicati”

Pubblicato

-

In Consiglio regionale si discute oggi la riforma dei vitalizi dei politici presentata dal Presidente Paccher con un disegno di legge che intende accogliere la legge statale secondo la quale anche per le pensioni dei politici si passa al sistema contributivo.

Da sempre riteniamo che passare al sistema contributivo sia un sistema equo e condivisibile – affermano i Verdi altoatesini – . Vediamo che questo disegno di legge va proprio in questa direzione. Siamo favorevoli soprattutto a tutti gli emendamenti e alle misure volte a garantire tutta la trasparenza possibile.

Nulla deve essere nascosto. I calcoli devono essere evidenti e pubblicati e, insieme ad essi, anche la documentazione precisa di ogni emolumento destinato a consiglieri e consigliere, compresi i vitalizi.

Pubblicità
Pubblicità

La tabella distribuita oggi dal Presidente Paccher è un passo utile a dissipare molte polemiche, dimostrando che la legge comporta una riduzione di spesa pubblica. Speriamo che questi calcoli siano affidabili, visto che in passato si sono viste tabelle poi smentite dalla realtà. 

La mancanza di trasparenza aumenta drasticamente il pericolo di fare gravi errori, dà ossigeno ai populismi e alle speculazioni, mette in pericolo la democrazia. La pubblicità e la trasparenza sono invece balsamo per la politica e per la democrazia stessa“.

Il Gruppo Verde sostiene i vari emendamenti che mirano a ripulire la legge dagli appesantimenti e qualora non fossero accolti, ha deciso di astenersi nel voto finale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza