Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Rispetta la montagna, progetto pilota verso la sostenibilità

Pubblicato

-

Il progetto Rispetta la montagna nasce da un traguardo ambizioso ma percorribile: sensibilizzare i gestori delle strutture turistiche, i visitatori e gli abitanti delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell’UNESCO, ad adottare comportamenti rispettosi dell’ambiente.

Il progetto fonda le sue basi proprio da questi due aspetti fondamentali: l’acqua potabile, bene prezioso per tutti, e la gestione dei rifiuti, la cui riduzione è essenziale per tutelare l’ambiente e i paesaggi. Il progetto “Rispetta la montagna”, patrocinato dalla Ripartizione provinciale Natura, paesaggio e sviluppo del territorio, da IDM Alto Adige e dall’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima, con il supporto dell’Ökoinstitut Südtirol – Alto Adige, è stato presentato oggi (3 giugno) nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Castelrotto.

Appello alla responsabilità 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’iniziativa è il frutto della sinergia tra Provincia di Bolzano e diverse associazioni turistiche delle Dolomiti, patrimonio mondiale UNESCO: “È grazie a questo impegno comune che nel 2019 abbiamo creato il progetto “Dolomiti senza plastica” – sottolinea l’assessora alla tutela del paesaggio Maria  Hochgruber Kuenzer – allargandolo poi ad altri temi ambientali. Il nostro paesaggio montano, specialmente quello della zona del patrimonio mondiale Unesco, è un habitat sensibile in cui è particolarmente importante non lasciare rifiuti e utilizzare con parsimonia e rispetto la nostra acqua potabile di alta qualità. “Mindful on the Mountain” è quindi un appello alla responsabilità personale degli abitanti e degli ospiti della montagna, per tutelare e preservare i paesaggi e la natura che ci circonda”.  

L’acqua come bene prezioso

Il progetto “Rispetta la montagna” vuole sensibilizzare al consumo dell’acqua potabile, ma con attenzione e rispetto. “In Alto Adige l’acqua del rubinetto è potabile e di altissima qualità – sottolinea l’assessore provinciale all’ambiente Giuliano Vettorato – ed è importante trasmettere questo messaggio a tutti. Utilizzando borracce ricaricabili e offrendo acqua di rubinetto nei ristoranti, si riduce l’impatto dell’acqua confezionata in bottiglie di plastica e si può dare un contributo importante al risparmio di risorse e quindi alla tutela dell’ambiente. Ridurre l’utilizzo di bottiglie di plastica di acqua potabile significa evitare concretamente i rifiuti e, in ultima analisi, significa anche sprecare meno plastica nelle zone di tutela dell’UNESCO“. Uno dei progetti legati a quest’ iniziativa, prevede che tutte le fontanelle, collegate alla rete pubblica di acqua potabile, vengano censite e contrassegnate con una targa, in modo che possano essere utilizzate, sia dagli abitanti del luogo che dagli ospiti della montagna.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Comune di Castelrotto area pilota

L’area pilota del progetto “Mindful on the Mountain” è il comune di Castelrotto, con il supporto delle associazioni turistiche di SiusiAlpe di Siusi e Castelrotto. Dopo i workshop con le parti interessate e lo sviluppo di misure nel 2020, in queste zone saranno effettuati dei test pilota. Per ridurre la quantità di rifiuti prodotti in montagna, ad esempio, è stata sviluppata un’innovativa scatola da trekking per lo zaino per evitare la dispersione di rifiuti da imballaggio. Un sistema di monitoraggio dei rifiuti è attivato lungo alcuni percorsi per registrare la quantità e il tipo di rifiuti prodotti.

Le tavole informative sui tempi di degrado in natura sostengono la sensibilizzazione e hanno lo scopo di evitare che i rifiuti vengano abbandonati. Oltre ai fazzoletti di carta, questo vale soprattutto per i gli appositi sacchetti di plastica per raccogliere gli escrementi. Una volta usati, i sacchetti non devono essere abbandonati in mezzo alla natura, ma gettati nei cestini dei rifiuti. Un sacchetto di plastica abbandonato in mezzo alla natura impiega fino a 200 anni a decomporsi.

Turismo sostenibile, rispetto per natura e ambiente

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per il presidente di IDM Alto Adige Hansi Pichler, tutelare il paesaggio e le sue bellezze è un passaggio fondamentale per il turismo. “Dobbiamo riuscire a conquistare gli ospiti che vengono in vacanza e la popolazione locale attraverso questa strategia sostenibileha sottolineatolegata alla riduzione dei rifiuti e alla gestione dell’acqua potabile. Il progetto Mindful on the Mountain vuole dare un impulso forte verso ulteriori iniziative per proteggere l’ambiente, affinché la nostra natura sia preservata per le generazioni future“.

Sensibilizzare i turisti

Targhe, caraffe, badge e molto altro: Margareth Egger, direttrice dell’Associazione turistica di Siusi e rappresentante dell’area pilota, ha presentato in dettaglio i prodotti del progetto ai visitatori e ai professionisti del turismo. “L’iniziativa “Rispetta la montagna” sviluppata sul nostro territorioha spiegato è diventata ancora più attuale a causa della crisi pandemica: credo che molte persone potrebbero essere ispirate da temi ambientali rilevanti come l’utilizzo dell’acqua e la gestione preventiva dei rifiuti. La sfida per noi è quella di diffondere questi messaggi e fare in modo che diventino un comportamento abituale per tutti colori che vivono la montagna“.

Oltre allo sviluppo di vari prodotti legati al concetto di sostenibilità, è prevista la diffusione di una guida nella quale vengono spiegati i comportamenti da mantenere durante le escursioni e le gite in montagne. Il progetto, secondo le intenzioni, dovrebbe essere a tutte le aree della provincia e delle Dolomiti patrimonio mondiale UNESCO.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bressanone9 minuti fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige31 minuti fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone2 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Val Venosta2 ore fa

Val Venosta, violento tamponamento fra un’auto e un autobus: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano3 ore fa

Convitto provinciale “Damiano Chiesa”: ieri a Bolzano la festa per i 90 anni dalla sua istituzione

Alto Adige3 ore fa

Grandi predatori in Tirolo: orsi e lupi provenienti dall’Italia

Alto Adige3 ore fa

Strada Campi al Lago-Castelvarco: la Giunta provinciale ha approvato le caratteristiche tecniche dell’intervento

Alto Adige4 ore fa

Ecco i 5 giochi online più amati del momento!

Vita & Famiglia4 ore fa

Scuola. Pro Vita Famiglia: protesta al Miur contro carriera alias

Italia ed estero4 ore fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Politica4 ore fa

Basta mascherine obbligatorie nelle scuole: la Giunta Provinciale mandi un chiaro segnale al Governo

Bolzano4 ore fa

Il Sindaco Caramaschi ha ricevuto ieri in municipio i rappresentanti del Laboratorio Casanova

Spettacolo5 ore fa

«Luci sul ponte»: arriva a Vadena la seconda edizione fra proiezioni, food e buona musica

Merano5 ore fa

Merano: il Consiglio Comunale, Civiche e SVP, non condannano l’aggressione militare ai danni dell’Ucraina

Politica5 ore fa

Urzì: “Azienda cerca personale, ma lo fa con un annuncio non solo in tedesco ma addirittura in dialetto

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Archivi

Categorie

di tendenza