Connect with us

Bolzano

Seminuda si buca sulle scale del Parking Centro, due turisti: “Poco prima c’erano bambini”

Pubblicato

-

Sono ormai troppe le scene di ordinario degrado alle quali bolzanini e turisti sono costretti ad assistere ogni giorno nel capoluogo, in centro o in periferia.

Testimone dell’ennesimo episodio poco edificante accaduto a Bolzano è questa volta proprio una coppia di turisti che il 5 settembre si trovava nel cuore della città, e nello specifico al Parking Centro di via Macello.

Scrive D.A. alla nostra redazione:

Pubblicità
Pubblicità

Buongiorno….volevo solo segnalare e/o far notare che purtroppo nel gran parcheggio centrale al 3 piano (noi che eravamo turisti di passaggio il giorno 5 settembre) ci siamo imbattuti in una scena di assoluto degrado: avendo sbagliato piano per errore e volendo scendere di un piano per le scale abbiamo trovato una ragazza tossicodipendente con la siringa in mano che si stava drogando.

Non vi dico come in 2 secondi abbiamo ripreso l’ascensore e allibiti siamo scesi a recuperare l’auto. Pazienza per noi, ma 3 minuti prima nell’ascensore con noi c’erano famiglie con bimbi piccoli. Se per caso salivano e si ritrovavano davanti sta persona non so. Non oso pensare cosa poteva capitare.

Il parcheggio era il Parking Centro: già mentre ero in fila alle casse automatiche ho notato una coppia di ragazzi arrivare ed infilare l’ascensore di corsa. Gli ho dato mente, era palese che erano due tossici.

Toh, che per errore abbiamo sbagliato piano e ci siamo ritrovati davanti solo la ragazza che in condizioni pietose si stava facendo (era in mutande seduta sugli scalini).

Forse avrei dovuto subito segnalare il fatto alla polizia ma ero talmente rimasta male che siamo andati via e basta“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza