Connect with us

Economia e Finanza

Sparkasse: 80 milioni di nuovi finanziamenti agevolati alle imprese

Pubblicato

-

Sparkasse e il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) hanno siglato una Convenzione con cui si rende disponibile un nuovo plafond per finanziamenti agevolati di complessivi 80 milioni di euro.

Dopo essere stati la prima banca in Alto Adige ad aver siglato un accordo con FEI nel 2018, che ha consentito di supportare le aziende clienti con euro 60 milioni di finanziamenti agevolati, con questa nuova convenzione vogliamo confermare il nostro impegno a supporto delle aziende che pongono l’innovazione al centro della propria strategia”, spiega Emiliano Picello, Responsabile della Direzione Corporate Banking di Sparkasse che aggiunge “La banca assiste la propria clientela imprese con approccio personalizzato e con una consulenza specialistica, supportandola nell’accesso agli strumenti finanziari disponibili.

I servizi offerti consistono in particolare in strumenti di sostegno del capitale circolante e degli investimenti, con caratteristiche innovative rispetto ai prodotti bancari tradizionali, e con una componente agevolativa che li rende ancora più efficaci e vantaggiosi per i clienti”.

Pubblicità
Pubblicità

Oltre al FEI, Sparkasse offre numerosi altri strumenti agevolativi a sostegno delle aziende, tra cui i finanziamenti per l’acquisto di beni strumentali, cosiddetta Nuova Sabatini, i finanziamenti con fondi della Banca Europea degli Investimenti, di Cassa Depositi e Prestiti o della Banca Centrale Europea, i finanziamenti assistiti dalla garanzia del Fondo Centrale di Garanzia, nonché’ gli affidamenti supportati dalle Cooperative di Garanzia” spiega Roberto Negri, Responsabile dei Servizi Finanziari per le Imprese.

Con i finanziamenti Nuova Sabatini, Sparkasse offre alle piccole e medie imprese (PMI) l’opportunità di finanziare investimenti specifici accedendo ai contributi statali. Si tratta di finanziamenti finalizzati alla realizzazione di investimenti in macchinari, impianti, beni strumentali e attrezzature, hardware, software e tecnologie digitali.

Per quanto riguarda invece la provvista dedicata della Banca Europea degli Investimenti (BEI), con la quale Sparkasse collabora già da diversi anni, è disponibile ad oggi un ulteriore plafond di

60 milioni di euro per l’erogazione di finanziamenti a medio-lungo termine a favore delle Piccole e Medie Imprese (PMI) e Mid Caps. Possono essere finanziati i programmi di investimento quali l’acquisto di immobili strumentali, impianti e macchinari, oltre che spese di ricerca e sviluppo.

Con i finanziamenti assistiti dal Fondo Centrale di Garanzia invece, Sparkasse propone un’agevolazione pubblica rilasciata sotto forma di fidejussione dello Stato a garanzia degli affidamenti concessi dalla Banca in misura variabile tra il 30% e l ́80%. Possono accedervi le piccole e medie imprese di quasi tutti i settori economici.

Prosegue inoltre la pluriennale collaborazione di Sparkasse con le Cooperative di Garanzia (Confidi), che operano ognuna sul proprio territorio e nel segmento di appartenenza.

Tutti strumenti, quelli sopra descritti, che consentono a Sparkasse di praticare condizioni più convenienti rispetto a quelle previste per i finanziamenti ordinari.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza