Connect with us

Economia e Finanza

Sparkasse, primo semestre 2020: crescite di prestiti (+ 3,9%) e raccolta diretta della clientela (+ 6,1%)

Pubblicato

-

Nonostante le complessità derivanti dall’emergenza sanitaria, l’andamento dei principali aggregati di Sparkasse per il primo semestre del 2020 è positivo con crescite dei prestiti (+ 3,9%) e della raccolta diretta da clientela (+ 6,1%).

Rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente in aumento anche la redditività sia per quanto riguarda l’utile a livello individuale che si attesta a 14,6 milioni (mln) di euro (+1%), sia a livello consolidato con un incremento del 9% che porta il risultato a 16,0 milioni di euro.

Rischi creditizi in calo e coefficienti di solidità patrimoniale in crescita completano il quadro. Importante sostegno a famiglie ed imprese attraverso la concessione di moratorie e prestiti per fronteggiare le esigenze di liquidità a causa dell’emergenza Covid-19.

Pubblicità
Pubblicità

Il Consiglio di Amministrazione della Cassa di Risparmio di Bolzano, presieduto da Gerhard Brandstätter ha approvato in data odierna i risultati al 30 giugno 2020. Il primo semestre si chiude evidenziando la capacità della banca di poter operare in un contesto difficile a causa degli effetti del Coronavirus.

La banca ha infatti concesso moratorie ai propri clienti che riguardano oltre 2 miliardi (mrd) di euro di mutui permettendo ad imprese e famiglie di affrontare la difficile situazione posticipando il pagamento delle rate di mutuo ed erogato nuovi prestiti a medio/lungo termine per complessivi 565 mln di euro.

Il totale dei crediti a clientela cresce da 5,84 a 6,07 mrd di euro (+3,9%) a dimostrazione della capacità di sostenere l’economia dei territori in cui la banca opera.

Sale anche la raccolta diretta da clientela che passa da 6,3 a 6,7 mrd di euro, con una crescita del 6,1% a testimonianza del livello di fiducia verso la banca.

Prosegue lo sviluppo delle attività di consulenza del risparmio con flussi netti di nuovi investimenti della clientela verso le forme di risparmio gestito rappresentate in particolare dai fondi comuni di investimento per complessivi 1,674 mln di euro.

Il primo semestre è anche caratterizzato dalla volontà di sostenere socialmente il territorio con erogazioni di beneficienza per oltre 500.000 di euro a favore di iniziative legate all’emergenza sanitaria.

A livello consolidato l’utile si attesta a 15,97 mln di euro (in crescita del 9%) ed a livello individuale raggiunge 14,61 mln di euro (+1%).

In miglioramento l’efficienza operativa del Gruppo, con il Cost Income Ratio che passa dal 71,3% di fine 2019 al 69,4%.

Assume, in questo specifico contesto, una particolare rilevanza la continuazione del processo di riduzione dei rischi creditizi che portano l’incidenza dei crediti problematici, rappresentata dall’indicatore NPL, ad un livello lordo del 6,0% e netto del 2,2% collocando la banca fra le più virtuose in Italia per contenuto livello di rischiosità del portafoglio crediti anche in considerazione dell’elevato livello di accantonamenti che si attestano al 65,3% che confermano la volontà di preservare la banca da potenziali perdite su crediti.

In crescita anche gli indicatori che si riferiscono alla solidità patrimoniale con il coefficiente primario di capitale (CET1 ratio) che sale al 13,61% rispetto al 13,04% del 31 dicembre 2019 ed il coefficiente di capitale totale (Total capital ratio) che passa dal 14,30% al 14,90%.

Con riferimento al profilo di liquidità si evidenzia la forte crescita del relativo indicatore Liquidity Coverage Ratio (LCR), aumentato significativamente dal 167,7% al 206,2%.

Infine, il totale dell’attivo di bilancio della banca supera i 10 miliardi di euro confermando un trend di crescita che la banca ha realizzato negli ultimi anni.

Il Presidente Gerhard Brandstätter ha dichiarato: “Siamo convinti, oggi più che mai, che in queste fasi difficili il ruolo positivo della banca possa rappresentare un contributo al rilancio dell’economia dopo il periodo di lockdown che ha costretto molte attività alla chiusura. Da questo punto di vista la banca ha reagito in maniera molto veloce per dare fin da subito il proprio contributo soprattutto alle famiglie ed alle aziende che hanno richiesto di poter sospendere i pagamenti delle rate dei prestiti o hanno avuto bisogno di nuovi finanziamenti. Il secondo semestre potrebbe presentare alcune incognite legate allo sviluppo dell’economia, ma la banca ha le spalle robuste per affrontare eventuali scenari negativi e poter gestire la situazione. I nostri coefficienti patrimoniali ci permettono di guardare al futuro con la consapevolezza di poter contare su livelli di capitale più che adeguati”.

Il Vice-Presidente Carlo Costa ha aggiunto: “La banca ha dovuto e saputo riorganizzarsi per gestire le nuove priorità dei mesi difficili. La banca non ha mai smesso di operare assicurando in ogni momento l’erogazione dei propri servizi anche operando a distanza quando è stato necessario”.

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale, Nicola Calabrò conclude: “Il lavoro svolto da tutti i dipendenti e dirigenti della banca negli scorsi anni ha permesso di costruire le premesse per affrontare le potenziali situazioni di crisi. Arrivare nel 2020 in anticipo sui programmi di riduzione dei rischi è sicuramente un grande vantaggio. I clienti continuano a darci fiducia scegliendo la nostra banca sia quando si tratta di affidarci la gestione dei risparmi sia quando si tratta di individuare le modalità di finanziamento. Seguiremo con attenzione gli sviluppi della crisi per tenere i rischi sotto controllo e non far mancare il sostegno all’economia locale”.

Dati di sintesi e indicatori di performance – semestrale 2020

page3image3761952

Dati patrimoniali (consolidato) 30.06.2020 31.12.2019

Raccolta diretta

€ mrd 6,69 6,31

Raccolta gestita

€ mrd 1,67 1,65

Impieghi lordi

€ mrd 6,07 5,84

Totale attivo

€ mrd 10,09 9,62

Dati economici (consolidato) 30.06.2020 30.06.2019

Margine da interessi

€ mio 67,0 63,5

Margine da servizi

€ mio 40,4 41,4

Margine finanziario

€ mio (0,6) 0,3

Margine di intermediazione

€ mio 106,8 105,2

Costi operativi 1)

€ mio (74,1) (70,9)

Copertura rischio creditizio

€ mio (2,4) (5,2)

Utile netto

€ mio 16,0 14,6

1) Valori depurati dei contributi versati al Fondo di Risoluzione Nazionale. Non sono inclusi gli accantonamenti al fondo rischi ed oneri.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]
  • In Giappone trionfano le vacanze covid – Free, di girare il mondo su un aereo ma con la realtà virtuale
    Per ottemperare alle rigide restrizioni imposte per abbattere la pandemia da Coronavirus garantendo contemporaneamente l’emozione del viaggio in aereo, una compagnia aerea giapponese ha riconvertito la propria offerta proponendo ai clienti  eccentriche vacanze virtuali a bordo di aerei finti con occhiali per la realtà virtuale. L’ideatrice di questo stravagante progetto è la Tokyo First Airlines, che permette […]

Categorie

di tendenza