Connect with us

Economia e Finanza

Sparkasse cede la partecipazione Cedacri e rafforza la patrimonializzazione

Pubblicato

-

Cassa di Risparmio di Bolzano aderisce alla proposta di acquisto formulata da ION nei confronti di tutti gli azionisti di Cedacri e cede la propria partecipazione migliorando conseguentemente il proprio livello di patrimonializzazione

La Cassa di Risparmio di Bolzano, che detiene una partecipazione di circa il 6,5% della società Cedacri, rende noto di aver valutato positivamente la proposta pervenuta ed a seguito di queste analisi il Consiglio di Amministrazione ha deciso di aderire formalizzando pertanto la vendita della propria quota in linea con le decisioni prese dagli altri azionisti. Il perfezionamento dell’operazione è condizionato all’avverarsi di alcune condizioni sospensive legate al rilascio delle autorizzazioni e pertanto è atteso tra il secondo e terzo trimestre 2021.

La plusvalenza che Sparkasse realizzerà a seguito dell’operazione, con contestuale incremento delle riserve da utili, ammonterà a 49,7 milioni di euro (al lordo della fiscalità e della quota di rivalutazione già rilevata a fine 2020) e permetterà di consolidare ulteriormente la già consistente dotazione di mezzi propri del Gruppo, con un patrimonio netto che raggiungerà un valore pari a 817 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

L’ulteriore rafforzamento del grado di solidità si rifletterà anche sul livello dei coefficienti patrimoniali, con una crescita pari a circa 70 punti base. Volendo simulare l’impatto con riferimento ai coefficienti al 31.12.2020, il coefficiente CET 1 consolidato, attualmente pari a 13,83%, si attesterebbe al ragguardevole livello di 14,52%.

Il soggetto acquirente, ION Investment GROUP con sede a Londra è un importante gruppo che opera nel settore dei servizi informatici a livello internazionale.

La banca prosegue nel proprio percorso di rafforzamento realizzando un significativo incremento degli indicatori che esprimono la solidità. Il miglioramento di questi parametri rappresenta in questa fase un fattore chiave che ci consentirà di affrontare eventuali scenari avversi con ancora maggiore serenità”, commenta il Presidente Gerhard Brandstätter.

In questi anni in cui ho rappresentato la nostra banca come Consigliere di Amministrazione in Cedacri ho avuto la possibilità di contribuire allo sviluppo della società che è cresciuta sia sotto il profilo commerciale, sia dal punto di vista di posizione di mercato. Queste importanti evoluzioni oggi consentono di beneficiare di un’importante crescita di valore che va a beneficio della nostra banca e degli azionisti”, sottolinea il Vice- Presidente Carlo Costa.

Questa operazione si aggiunge al già positivo quadro d’insieme della banca, che conferma la propria capacità di perseguire importanti traguardi anche per quanto riguarda la gestione strategica delle proprie partecipazioni e crediamo che il gruppo ION consentirà a Cedacri di crescere e fornire servizi adeguati ai propri clienti”, conclude Nicola Calabrò, Amministratore Delegato e Direttore Generale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza