Connect with us

Alto Adige

Strade: 64 milioni di euro per il 2019. Stanziati 192 milioni per 150 progetti fino al 2021

Pubblicato

-

La Giunta provinciale ha approvato oggi (11 giugno) il budget per le infrastrutture dei prossimi 3 anni per interventi su un totale di 2.826 chilometri di strade, 1.662 ponti e 206 tunnel.

Per il 2019 sono 64 i milioni di euro destinati a interventi infrastrutturali, mentre sino al 2021 sono 192 i milioni di euro che verranno investiti per la realizzazione di circa 150 progetti.

Accanto agli interventi per tunnel più sicuri e ponti più stabili, in programma vi sono anche interventi per la protezione dalle frane.

Pubblicità
Pubblicità

Prioritari nell’ambito del programma triennale sono i lavori in corso e quelli attualmente in fase di appalto.

Attualmente sono 44 gli interventi in corso come ad esempio la circonvallazione di Bressanone, lo svincolo per la val Badia a San Lorenzo di Sebato, la circonvallazione sud di Brunico, la rotatoria doppia di Dobbiaco e la sistemazione dell’accesso a Vandoies di sotto.

Attualmente in corso è anche l’ampliamento della strada per la Val d’Ultimo, progetto che quest’anno calamitano quasi 10 milioni di euro.

E sono in tutto 14 i nuovi appalti che verranno banditi nel 2019.

Gli appalti seguono un ordine di priorità, privilegiando la sicurezza per tutti i tipi di opera: circonvallazioni, messe in sicurezza di pendii, ristrutturazione di ponti e sistemazioni di tratti stradali.

Il progetto principale che verrà realizzato sarà la circonvallazione di Chienes. Per questo progetto sono disponibili 14,5 milioni di euro del fondo di sviluppo e coesione per il 2019.

In programma anche il bando per la demolizione e ricostruzione del Ponte Laterizi del Forte di Fortezza, i lavori di messa in sicurezza della strada per Laion e la sistemazione delle pareti rocciose lungo la statale del Passo Pennes.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza