Connect with us

Sport

Tennis: Sydney, buon esordio di Seppi, Chardy ko in tre set

Pubblicato

-

Esordio positivo per il tennista italiano Andreas Seppi nel ‘”Sydney International“, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 527.880 dollari in corso sui campi in cemento di Sydney, in Australia, uno dei due appuntamenti che precedono il primo Slam del 2019.

Il 34enne di Caldaro, numero 37 del mondo e ottava testa di serie, ha battuto per 7-5 2-6 6-4 il francese Jeremy Chardy (36) fresco reduce dalla semifinale a Brisbane.

Nel prossimo turno l’altoatesino troverà lo slovacco Martin Klizan (40) contro il quale è in vantaggio per 4-2 nei precedenti.

PubblicitàPubblicità

Al torneo di Sydney il primo favorito del tabellone è il 20enne greco Stefanos Tsitsipas (15) che precede nel seeding l’argentino Diego Schwartzman (19) e il francese Gilles Simon (31) e vincitore del 2011, rispettivamente terza e quarta testa di serie: i tre entreranno in gara direttamente al secondo turno.

Si è ritirato il russo Daniil Medvedev (16) e campione in carica, reduce dalla finale a Brisbane.

Pubblicità
Pubblicità

Sport

Tennis: Seppi verso il terzo turno agli Australian Open

Pubblicato

-

Foto sportface.it

Inizio di stagione più che positivo per il tennista altoatesino Andreas Seppi.

Già finalista al torneo di Sidney la scorsa settimana, il 34enne di Caldaro ha passato il secondo turno agli Australian Open in corso a Melbourne battendo in tre set il campione locale Jordan Thompson (6:3 6:4 6:4 il risultato).

Un risultato “frutto di tanto impegno” ha detto Seppi, che ora si prepara alla sfida del terzo turno contro il 20enne americano Francis Tiafoe, numero 39 del ranking mondiale.

PubblicitàPubblicità

Si tratta della 14ma volta agli Australian Open per l’azzurro numero 35 del mondo, un torneo dove ha raggiunto in quattro occasioni gli ottavi: nel 2013, 2015 e 2017 più l’ultima volta un anno fa, quando è stato sfortunatamente fermato da Kyle Edmund.

 

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Sport

L’HCB risorge a Znojmo e strappa la prima vittoria

Pubblicato

-

Foto HCB/Vanna Antonello

Pazza serata alla Nevoga Arena di Znojmo.

L’HCB Alto Adige Alperia vince per 3 a 2 rimontando i padroni di casa grazie a tre goal segnati nel terzo drittel e conquista così tre punti fondamentali nella corsa alla Top Six.

Dopo le reti di Hlava e Kalus tra il primo e il secondo tempo, i Foxes cambiano le linee e ingranano una rimonta incredibile grazie a Bernard, Findlay e al rigore decisivo di Alex Petan a quattro minuti dal termine.

PubblicitàPubblicità

Un successo che permette ai biancorossi di portarsi a +7 sul settimo posto occupato adesso dal Linz, con sei giornate ancora da giocare fino al termine della regular season.

Coach Kai Suikkanen rinuncia ancora all’infortunato Blunden, che rientrerà domenica prossima, mentre in tribuna per turnover resta Massimo Carozza.

Bernard e compagni torneranno sul ghiaccio venerdì 18 gennaio, alle ore 19:45, al Palaonda contro il Medvescak Zagabria.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Sport

Europei pattinaggio Collalbo: bronzo storico per Lollobrigida

Pubblicato

-

Foto oasport.it

Medaglia di bronzo per Francesca Lollobrigida nella classifica Allround agli Europei di pattinaggio su pista lunga in corso all’Arena del Renon a Collalbo.

Uno storico piazzamento per la pattinatrice italiana dell’Aeronautica militare; il primo dalla nascita della rassegna continentale al femminile, nel 1970.

La romana ha aggiunto ai due terzi posti di ieri (12 gennaio) sui 500 e sui 3000, anche il secondo gradino del podio sui 1500 in 1’57″99 e il sesto sui 5000 in 7’21″67 conquistati all’Arena Ritten.

PubblicitàPubblicità

A vincere il titolo continentale l’olandese Antoinette De Jong (162.918).

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Archivi

Categorie

di tendenza