Connect with us

Politica

Tutti bloccati dal Coronavirus, + 345% sugli sbarchi. Bonazza: “Allarme terroristi infiltrati”

Pubblicato

-

Mentre la nazione entra ufficialmente nella Fase2 decretata dal governo Conte dopo quasi 2 mesi di quarantena dovuta all’emergenza Covid19, sul fronte immigrazione la pandemia non sembra aver inciso particolarmente. Tutt’altro.

Dall’inizio del 2020, per quanto concerne gli sbarchi, il Viminale ha registrato un aumento del 345%, con un picco tra il 1 gennaio e il 28 febbraio – periodo di inizio del contagio – del 700% rispetto al 2019, con 2.553 clandestini confermati e provenienti dal nord Africa, sbarcati sulle nostre coste con l’aiuto dei traghettatori delle varie Ong rosse.

Dal blog del consigliere comunale di CasaPound Andrea Bonazza (www.andreabonazza.info):

Pubblicità
Pubblicità

A queste percentuali governative, nei report non si sommano però le centinaia di clandestini che continuano ad entrare in territorio italiano dal confine sloveno, molti dei quali, negli ultimi mesi, arrivati alle porte del Friuli Venezia Giulia dalla Grecia dopo l’espulsione strategico-politica dalla Turchia di un Erdogan sempre più forte nel braccio di ferro con l’Unione Europea.

A tal proposito e detto da chi come il sottoscritto si è trovato il profilo Facebook democraticamente eliminato per la terza volta, vorrei ricordarvi di filtrare tutte le notizie che trovate su web, tv o carta stampata, e magari fare un paio di calcoli anche senza “l’illustre” contributo delle varie task-force sulle fake-news, al fine di comprendere che le masse migratorie in arrivo dalla rotta balcanica e in partenza dal confine greco-turco dopo la flebile rottura diplomatica dovuta all’aggressione ottomana in Siria e arginata solo dall’intervento di Mosca, non sono “rifugiati” siriani (3%) come vogliono farci intendere i media e la politica globalista.

Ma, sempre in arrivo dalla guerra in Siria, sono bensì migliaia di terroristi foreign fighters giunti da tutto il mondo per combattere la “guerra santa” contro lo Stato laico di Bashar al Assad e, oggi, costretti alla fuga trovando protezione dall’amica/alleata Turchia in seguito alla riconquista bellica nazionale dell’esercito regolare, come mi è stato inequivocabilmente spiegato dai soldati siriani reduci da Idlib, al ministero di Damasco nel corso della nostra ultima missione con Solid Onlus in Siria a gennaio.

Nel corso della trasmissione in cui sono stato ospite la scorsa settimana, andata in onda sulla webTv dei patrioti ellenici, a causa di ciò che vi riportavo qui sopra gli amici greci mi hanno spiegato che, in seguito allo sfondamento del confine turco-greco con migliaia di immigrati all’assalto – anche armato e supportato dalle forze speciali turche – contro le forze armate e dell’ordine elleniche, oggi in Grecia troviamo una situazione che ha dell’incredibile; con centinaia di campi profughi all’aperto nelle isole e nell’entroterra, le Termopili, simbolo storicamente più alto contro l’invasione d’Europa, invase da migliaia di disperati tra i quali si mimetizzano però mercenari dell’ISIS e tagliagole islamisti reduci dalle peggiori stragi terroristiche nei territori vicino e mediorientali.

Insomma, con i popoli barricati dentro casa a lobotomizzarsi con i media che impongono la dittatura del Pensiero Unico, nelle strade d’Europa sono tornate a circolare da mesi centinaia di cellule terroristiche, più o meno dormienti, pronte alla prossima chiamata per la nuova Jihad. Ma gli italiani si preoccupano di mascherine, ombrelloni e dei verbali redatti dalla psico-polizia di Giuseppe Conte“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza