Connect with us

Politica

Fase 2, Nicolini (M5S): “Un inutile no al governo. Sì all’autonomia dal 18 maggio”

Pubblicato

-

Dopo l’incontro con il Landeshauptmann Kompatscher, il Ministro Boccia ha espresso il suo accorato appello alla cautela e alla pazienza. Ora il disegno di legge provinciale per la fase due prosegue il suo percorso, ancora più incerto.

E’ infatti di questa mattina la polemica sull’approdo in Consiglio per l’approvazione, potenzialmente ostacolata dall’iniziativa del consigliere Alessandro Urzì per una relazione di minoranza che di fatto farebbe slittare i lavori dell’assemblea (Fase 2, Boccia richiama all’ordine: il ministro ripropone la linea del governo / Ddl provinciale approda in Consiglio. Urzì annuncia la relazione di minoranza).

Così il Consigliere Provinciale Diego Nicolini: “Credo sia inappropriato perdere tante energie per qualche giorno. Il Governo ha pianificato un’analisi dei dati dei contagi di tutte le Regioni d’Italia per la settimana prossima.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla base di questa analisi potremo fondare anche noi una riapertura in autonomia, con maggiore consapevolezza e responsabilità, a partire dal 18 maggio. Si tratta di un pugno di giorni“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza