Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Via libera al risanamento energetico per 27 edifici provinciali

Pubblicato

-

La Provincia progetta interventi di risanamento energetico di 27 edifici provinciali tramite lo strumento della partnership pubblico-privata (PPP).

Fondi europei finanzieranno gli studi di fattibilità tecnica e economica. L’iniziativa “Building Renovation plus” ha lo scopo di gestire in modo ottimale il patrimonio immobiliare della Provincia di Bolzano per ottimizzare i consumi energetici e ridurre le emissioni di anidride carbonica. La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’edilizia, patrimonio, catasto e libro fondiario Massimo Bessone, ha approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica del progetto di project financing che ha come oggetto la riqualificazione di 27 componenti immobiliari di proprietà.

Iniziative per promuovere la sostenibilità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In Giunta ci siamo fissati l’obiettivo di rendere l’Alto Adige più sostenibile. Con il mio assessorato ci siamo attivati per perseguire questo obiettivo. Partiremo con un primo contingente di 27 edifici, per poi estendere il progetto possibilmente a tutti i 263 stabili di proprietà della Provincia.

Così andremo non solo a tutelare l’ambiente, contribuendo a migliorare la qualità di vita della popolazione, ma riusciremo anche a ridurre le spese, risparmiando le risorse della collettività. Come amministrazione pubblica vogliamo essere d’esempio per i cittadini, affinché anche loro risanino le loro abitazioni e diano in tal modo lavoro a professionisti ed imprese” ha dichiarato l’assessore Massimo Bessone.

Valore complessivo dell’investimento: 40 milioni a costo zero per la Provincia

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tramite avviso pubblico indirizzato agli operatori economici specializzati è stato individuato il promotore il quale, con la sua offerta, ha indicato quali siano le soluzioni migliori dal punto di vista tecnico per ottenere l’efficientamento energetico per il patrimonio immobiliare provinciale.

La proposta del promotore, che consta nell’esecuzione di lavori di efficientamento energetico degli edifici, nella relativa progettazione definitiva ed esecutiva, e nella la gestione degli edifici oggetto di risanamento per un periodo di 20 anni, comprese la manutenzione ordinaria e straordinaria, sarà ora messa in gara.

La Provincia, in veste di proprietaria degli immobili, verserà all’aggiudicatario un canone annuale che comprende la fornitura dei vettori energetici, il facility e l’energy management. Al termine del periodo di contratto la Provincia rientrerà nella gestione dei propri edifici risanati energeticamente dall’operatore economico privato, quindi a costo zero per le casse pubbliche.

Il valore complessivo degli investimenti di riqualificazione energetica di 27 immobili provinciali è pari a 40 milioni di euro con risparmi attesi per circa 60 mila tonnellate di anidride carbonica, ossia una riduzione stimata del 43%.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza