Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Vox Italia: “Basta succhiare il sangue agli italiani”

Pubblicato

-

Ancor oggi c’è qualcuno che afferma che gli italiani negli ultimi anni hanno vissuto sopra le loro possibilità. Ancor oggi ci dicono che siamo cattivi e che quindi la Germania può spendere e noi no.

Basta con queste fole! La verità è che dal trattato di Maastricht, cioè dal 1992, l’Italia è in avanzo primario. Questo vuol dire che lo Stato ha tassato di più di quanto ha speso per il bene pubblico. L’economista Valerio Malvezzi ci ricorda che, in questo lasso di tempo, l’Italia ha accantonato 1043 di miliardi avanzo.

Tali soldi, invece di essere utilizzati nella spesa pubblica (quante centinaia di ospedali avremmo potuto costruire con quel denaro?), sono stati fagocitati dalla speculazione finanziaria, operata da banche private, perché abbiamo distrutto il sistema bancario pubblico, e, in particolare, abbiamo privatizzato la Banca d’Italia rendendola indipendente dal Governo; affidandoci poi, “anima e core”, ad una banca privata, la Bce, e ad un sistema di banche private internazionali che ci fa pagare fior d’interessi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

È ora i dire basta a questo sfruttamento internazionale e riprendere in mano la nostra politica monetaria, uscendo dall’eurozona e conquistando la sovranità monetaria.

In questa situazione s’inserisce la “conversione” di Mario Draghi verso un percorso finanziario espansivo, in modo da affrontare gli effetti economici della crisi sanitaria in corso.

Draghi, membro del Gruppo Bilderberg; membro della Commissione Trilaterale di Rockefeller; membro dell’”Aspen Institute”; membro del Gruppo dei Trenta, una potentissima organizzazione i cui membri sono i banchieri centrali ed i banchieri di spicco di grandi banche private, come Goldman Sachs, JP Morgan e UBS, costituito con lo scopo di condizionare le scelte legislative dei Parlamenti nazionali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Draghi, che, quando era Governatore della Banca Centrale europea, non ha vincolato i prestiti, elargiti della stessa alle banche private, a prestiti alle aziende e all’economia reale.

Draghi, che, sempre in qualità di Governatore della Bce, ha affidato gli stress test delle banche europee al colosso americano “Black Rock”, la più grande società d’investimento al mondo, innescando un lampante conflitto d’interessi. Ciò anche perché il vicepresidente della “Black Rock” è membro, assieme allo stesso Draghi, del Gruppo dei Trenta, che, come abbiamo visto, annovera al suo interno alcuni dei massimi dirigenti delle banche commerciali; cioè di quelle stesse banche su cui la Bce dovrebbe vigilare.

Orbene, oggi Draghi, a guisa di un novello san Paolo folgorato sulla via di Damasco, ci viene a dire che dobbiamo fare più deficit per affrontare la crisi economica. Infatti, dalle pagine del Financial Times asserisce che: “Siccome le guerre erano finanziate aumentando il debito pubblico, e oggi siamo in guerra”, allora è necessario aumentare il deficit sforando i parametri finora impostici.

Lo stesso Draghi che poco tempo fa ci avvertiva che un Paese con un debito pubblico elevato perde sovranità, perché a quel punto le decisioni politiche vengono prese dai mercati finanziari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Vox Italia, quindi, ricordando e facendo proprio il famoso “timeo Danaos et dona ferentes”, l’accorato e inascoltato appello di Lacoonte ai troiani, si chiede se questo nuovo debito calato sulla nostra testa non diventerà un’ulteriore arma da usare contro il popolo italiano in un altro tipo di guerra condotta proprio dal cartello finanziario internazionale di cui Draghi è affiliato“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige8 ore fa

Kompatscher ha incontrato l’associazione “Sudtirolesi nel Mondo”

Merano8 ore fa

I Comuni progettano il proprio futuro: “Sette passi verso il Programma di sviluppo comunale“

Alto Adige8 ore fa

Croce Bianca: Kompatscher ha ricevuto i vertici dell’organizzazione

Alto Adige8 ore fa

Euregio, i primi dati sullo stress fisico e mentale presentati oggi a Innsbruck

Alto Adige8 ore fa

L’Assessore Arnold Schuler ha presentato alla cittadinanza il Piano provinciale di sviluppo turistico 2030+

Alto Adige9 ore fa

Bolzano: controlli in città da parte dei Carabinieri e della Polizia Municipale su persone, veicoli e locali pubblici

Alto Adige10 ore fa

Controlli della Questura di Bolzano: due arresti e un’espulsione di cittadini nordafricani.

Alto Adige10 ore fa

Stanziati 22,2 milioni di euro per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili di proprietà della Provincia

Alto Adige10 ore fa

MeBo, violento scontro tra Vilpiano e Terlano: coinvolti due veicoli

Alto Adige11 ore fa

Eurotel di Merano, controlli disposti dal Questore di Bolzano, controllate 52 persone e sequestrati 20 grammi di hashish

Alto Adige11 ore fa

Coronavirus: 23 casi positivi da PCR e 166 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano13 ore fa

Bolzano, tortura e sequestra la convivente: l’imputato patteggia una pena di tre anni

Arte e Cultura14 ore fa

Vereinigte Bühnen Bozen: nominati i rappresentanti provinciali negli organi amministrativi

Merano15 ore fa

Merano, studente ustionato in carrozzeria: aperta inchiesta per lesioni colpose

Politica15 ore fa

NO al diktat dell’OMS! Il gruppo consigliare ENZIAN ritiene che questo sia uno sviluppo estremamente discutibile e pericoloso

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza