Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Mamma&Donna

Acqua frizzante ai bambini: si o no?

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Tutte le reazioni chimiche del nostro organismo avvengono grazie all’acqua. Non bere abbastanza può portare a una serie di problemi fisici, più o meno gravi a seconda del grado di disidratazione e dell’età.


I bambini, come anche gli anziani, non bevono a sufficienza perché tendono a ignorare la sete.
 Bisogna quindi tenere conto che quanto più un bimbo è piccolo, tanto più può disidratarsi: sotto l’anno, se il piccolo rimane ventiquattro ore senza liquidi, può raggiungere una condizione tale da non essere più compatibile con la vita.

Quanta acqua devono bere i bambini?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Facendo riferimento all’acqua totale, assunta anche con il latte, le verdure, la frutta o persino attraverso la pasta (la metà del peso, da cotta, è dovuto proprio all’acqua), si può stimare che il fabbisogno, in base all’età, possa corrispondere a: da 1 anno a 3 anni 1,2 litri di acqua
– da 4 anni a 6 anni 1,4 litri di acqua
– da 7 anni a 10 anni 1,8 litri al giorno
– da 11 anni a 14 anni 2 litri al giorno.

L’allattamento al seno soddisfa tutti i fabbisogni del neonato e del lattante, anche quello idrico, perciò, se l’allattamento è esclusivo, non è necessario somministrare acqua né altre bevande.

Quale acqua scegliere?

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Innanzitutto bisogna fare una distinzione tra neonati e bambini.

Per quanto riguarda i neonati, il latte materno e quello artificiale sono ricchi di sali minerali e di conseguenza, è consigliato proporre acque classificate come oligominerali o leggermente mineralizzate.

Per quello che riguarda i bambini dall’anno in poi, è importante fare attenzione che nell’acqua non ci sia un eccesso di sodio, per non favorire la formazione di calcoli renali.

In entrambi i casi, è molto importante bere acqua biologicamente pura perché, oltre a contenere preziosi sali minerali come calcio che contribuisce alla formazione delle ossa, sodio, e potassio, è priva di agenti patogeni che possono creare seri problemi di salute: tra cui l’epatite A e B.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

I bambini possono bere l’acqua frizzante?

Nei bambini più piccoli l’anidride carbonica aggiunta all’acqua minerale, può provocare coliche gassose o rendere più frequenti gli episodi di rigurgito di latte.

Con i più bimbi più grandi, bisogna solo avere un po’ di buonsenso:

 – Proporre acqua frizzante ogni tanto, solo dopo i 4 anni, quando lo stomaco è ben formato;
– preferire un’acqua naturalmente frizzante;
– evitare di farla bere ai bimbi con problemi gastrici in quanto l’acqua con aggiunta di anidride carbonica può provocare una dilatazione temporanea nello stomaco;
– l’anidride carbonica che da origine alle bollicine, rovina lo smalto dei denti, per questo si consiglia di berla durante i pasti, preferibilmente con la cannuccia;

Infine, è vero che quelle con alto contenuto di fluoro possono prevenire la carie?


Sì, perché il fluoro incrementa i valori medi del PH salivare, il che garantisce una maggiore protezione alla dentatura.

I contenuti scritti nella rubrica Mamma e Donna sono puramente a carattere informativo. Non sostituiscono in nessun modo il parere del medico.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano4 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives4 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Bolzano1 settimana fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Bolzano4 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Alto Adige4 settimane fa

Violento nubifragio sull’Altipiano dello Sciliar, numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco – IL VIDEO

Scienza e Cultura4 settimane fa

Nuove condizioni climatiche, una sfida per l’agricoltura montana: Centro Laimburg testa le varietà di silomais

Arte e Cultura4 settimane fa

Entra nel vivo la seconda settimana del Festival Identity in motion a Laives

Archivi

Categorie

di tendenza