Connect with us

BIDONZOLO

Alfabeto Ecologico: N di Natale

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Le feste si avvicinano e neanche a farlo a posta il nostro alfabeto ecologico oggi arriva proprio alla lettera “N” come Natale!

Il Natale è una delle feste più belle e sentite, soprattutto in famiglia ma, fra regali, grandi pranzi e cenoni, non pensiamo mai a quante cose rimpiazziamo, scartiamo o avanziamo proprio in questo periodo.

Iniziamo con la scelta dell’albero.
Preferire un albero finto a uno vero non è sempre la soluzione migliore per l’ambiente.

Ci sono milioni di alberi finti acquistati ogni anno, ma quello che non si sa è la grande quantità d’inquinamento che producono.

Forse se l’albero in questione fosse un vero abete che arriva dal nostro Paese, la scelta sarebbe meno dolorosa.

Più è vicino il luogo di coltivazione o il bosco dal quale l’albero è stato prelevato, meno chilometri farà fino a casa nostra e quindi, proprio parlando di emissioni nocive, minore sarà il suo impatto sull’ambiente.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Ci sono foreste certificate, le PEFC (Programme for Endorsement of Forest Certification schemes), che garantiscono una gestione sostenibile e responsabile degli alberi.

Se ci affidiamo alle loro indicazioni, l’albero non soffre, l’ambiente subisce un danno molto minore e noi, portiamo a casa il nostro alberello di Natale salvaguardando comunque il nostro bel pineta.

La scelta migliore per me, rimane comunque quella di riciclare materiali e realizzare un alberello, magari un po’creativo e fantasioso, ricco di spirito ed emozione adatti al Natale.

Pensiamo alle decorazioni.

Se siamo stati bravi e ordinati, riusciamo a riciclare per anni le stesse luci e decorazioni del passato.

Se però qualcosa non funziona oppure vogliamo dare un nuovo look al nostro albero, possiamo pensare ad una soluzione più ecologica.

Che ne dite di riciclare fogli o cartoncini per creare le nostre decorazioni?
Potremmo giocare con i nostri bambini di casa e trascorrere un Natale più green.

Sono bellissime anche le decorazioni in legno, in bambù oppure con le pigne e la frutta secca.

Per addobbare il resto della casa si possono appendere ghirlande fatte con foglie e rami, bacche o inventare qualche oggettino di carta o di legno.

Lasciamo perdere la neve sintetica per dare un’aria più invernale alle cose, meglio cospargere i rami con della farina o dello zucchero a velo.

O magari con dei brillantini!

Natale è anche tempo di fare regali!

Per incartarli basterà usare carta riciclata o da pacco, preferendo nastrini o spaghi che sono più facili da riutilizzare, invece di usare il nastro adesivo o le colle che fanno male!

Secondo me anche Babbo Natale è rispettoso dell’ambiente ed è più felice se festeggiamo il suo arrivo pensando ad aver cura delle cose che abbiamo.

Per noi, per le generazioni future, per il nostro bellissimo Pianeta.

Alla prossima, Bidonzolo.

NEWSLETTER

Bolzano5 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Eventi3 settimane fa

È stata una grande festa per il 210° anniversario dell’arma dei Carabinieri. Molti i partecipanti a vario titolo

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Eventi4 settimane fa

È tempo della terza edizione di “Luci sul Ponte” a Vadena. Una serata di cultura, sapori a divertimento

Bolzano2 settimane fa

Casa occupata abusivamente diventa base per spaccio di cocaina: arrestato l’occupante marocchino

Bolzano2 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Italia ed estero2 settimane fa

Grandine devasta il muso di un aereo in volo: momenti di terrore a bordo

Alto Adige3 settimane fa

Marco Gobbetti a supporto strategico del NOI Techpark

Archivi

Categorie

più letti