Connect with us

Società

Anche a Bolzano sbarcano le “Sardine”: forse a dicembre il flash mob in piazza Vittoria

Pubblicato

-

Una pagina facebook nata ieri sera intorno alle 23.30 e che conta già più di 200 iscritti: sono sbarcati a sorpresa nel capoluogo i giovani attivisti antisalviniani delle “Sardine“.

Sardine Bolzano: il “movimento che non è un movimento” anti Salvini utilizza un simbolo che mostra ostilità e dissenso al leader della Lega, a richiamare quell’immagine di oppositori non politici (come loro si definiscono) pronti per l’appunto a stringersi come i piccoli pesci, non nel mare ma in piazza, proprio per protestare contro l’ex ministro dell’Interno.

Spuntati recentemente in Emilia Romagna per la campagna elettorale che vede anche la Lega correre per le elezioni regionali del 26 gennaio 2020, questi attivisti sembrano avere letteralmente contagiato la penisola, arrivando per l’appunto ad insediarsi anche nel capoluogo. E anche qui, come in altre città, hanno portato gli slogan che ormai gli appartengono di diritto.

Pubblicità
Pubblicità

Per sconfiggere l’odio e la propaganda bisogna avere delle idee, bisogna saper comunicare. Bisogna dare delle nuove chiavi di lettura. Bisogna partire da lontano e dal basso per arrivare in alto. Ed è quello che stanno facendo le #sardine di tutta Italia!“, scrivono.

 E se l’iniziativa a livello nazionale è stata lanciata da quattro amici poco più che trentenni che rispondono ai nomi di Mattia Santori, Andrea Garreffa, Giulia Trappoloni e Roberto Morotti, i componenti della frangia bolzanina non rivelano per il momento la loro identità, ma non si nascondono del tutto e ci illustrano, per sommi capi, il loro pensiero.

Non c’è un progetto politico: l’area si sa, è quella del centrosinistra ma non militante. In sintesi, affermano di non provenire da nessun partito e di essere persone libere che sostengono proprio diritto di esprimersi per “la creazione di una società migliore”.

L’obiettivo della pagina è quindi quella di dare voce al popolo partendo dal basso, senza odio né violenza. Per questo motivo manifesteranno pacificamente contro tutte le forme di odio e di razzismo con un flash mob a Rimini domenica alle 17 e, con molta probabilità, anche a Bolzano, in piazza Vittoria, nel mese di dicembre.

Una posizione che li vede schierati dunque contro tutte le esternazioni di odio, dentro e fuori dai social. Ma per queste “Sardine locali” non c’è solo Salvini al centro della protesta.

La base da cui partire è il pricipio della giustizia sociale. In Alto Adige, tra le altre cose, affermano di non condividere la scelta dell’innalzamento del costo del ticket a 25 euro.

Già molto soddisfatti del primo vincente risultato di aggregazione su Facebook, con questa pagina nuova di zecca contano di riuscire raggiungere almeno i 5mila fan entro una settimana, come del resto è avvenuto per altre pagine di altri territori dove in sole 24 ore ci sono state fino 40mila adesioni.

Ironica la risposta dell’ex vicepremier che, dal canto suo, ha diffuso l’ironica immagine di gattini che mangiano pesciolini, pubblicizzandola con un post sul suo profilo. La simpatica (si fa per dire) battaglia a colpi di like, e non solo, è dunque aperta.

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Il mega – yacht a forma di cigno: la straordinaria opera futurista dell’industria navale italiana
    La sintesi tra i confini della tecnologia e i massimi livelli di design applicati alla nautica è stata svelata e prende il nome decisamente caratteristico di “Avanguardia”, il nuovo yacht che nei prossimi mesi si farà sicuramente notare nei mari di tutto il mondo. Quest’opera avveniristica dell’industria navale salta agli occhi per la sua inconfondibile forma […]
  • Pacchetti “antistress “ in hotel di lusso: giornate alla ricerca del benessere
    Alternare il lavoro con il riposo, mettendo in pausa la routine quotidiana aggiunge una diversione alla vita e permette la splendida occasione di fare esperienze insolite, conoscere luoghi, persone e sopratutto non avere un’agenda giornaliera. In una società iperattiva è quindi indispensabile la ricerca dell’equilibrio perduto anche solo attraverso esclusivi pacchetti antistress in hotel di […]
  • Un solo tavolo al ristorante stellato, l’elegante genialità della ristorazione
    Il meglio delle esperienze che Venezia possa offrire è racchiuso in un luogo dove la declinazione dell’esperienza sarà il miglior servizio. Un posto non convenzionale che può essere scelto solo da coloro che accettano di non porre condizioni. Con geniale eleganza, Il Ristorante “Oro” dell’hotel Cipriani a Venezia rinasce mettendo in luce un dettaglio unico […]
  • A Bologna l’economia circolare in edilizia diventa realtà: arriva il nuovo asfalto 100% riciclato
    Un’edilizia circolare sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale risulta una strada imprescindibile per il futuro dello sviluppo economico. Il riciclo dei materiali promette infatti oltre ad una sensibile riduzione dei rifiuti e dell’inquinamento, anche un’ottima soluzione per ottimizzare costi e ricavi. In un simile contesto risulta fondamentale lavorare sulla ridefinizione del ciclo produttivo […]
  • Una notte tra le Dolomiti e le stelle a 2055 metri di quota
    A pochi chilometri da Cortina tra cieli sconfinati e cattedrali rocciose esiste una camera che regala l’insolita emozione di ritrovarsi a dormire avvolti dall’affascinante magia di un paesaggio unico al mondo. La starlight Room, inclusa tra i dieci hotel più spettacolari del mondo, si trova infatti sopra al rifugio Col Gallina a 2055 metri in […]
  • “Vuoi costruire una piscina di pregio ma non sai bene da dove iniziare?” Comincia da qui
    Immagina un angolo di vacanza nel tuo giardino o terrazza, uno spazio accogliente e riservato dove poter dimenticare i problemi quotidiani e immergerti in momenti di benessere e relax da solo o con i tuoi cari. Magari è da un po’ che ci pensi ma qualcosa ti frena. Domande del tipo: “Da dove inizio? Mi […]
  • L’idea di rifugio si evolve in sostenibilità, design e tradizione
    Il giusto equilibrio tra sostenibilità, design e tradizione prende forma grazie all’innovativo progetto di due architetti italiani che, reinterpretando l’idea tradizionale di rifugio hanno progettato e realizzato “ The Mountain Refuge”. Si tratta di una piccola capanna modulare dalla forma semplice e minimale che vuole rievocare l’archetipo tradizionale mediante composizioni innovative e contemporanee. La struttura […]
  • Lindt realizza il sogno di ogni bambino: apre in Svizzera la Home of Chocolate
    La Lindt Home of Chocolate, in italiano “Casa del Cioccolato“, avrebbe dovuto aprire le porte al pubblico lo scorso maggio ma, a causa della pandemia di Covid-19 che sta ancora affliggendo la popolazione mondiale, Lindt ha dovuto rimandare questo dolce e atteso appuntamento al 10 settembre 2020. Questa Casa del Cioccolato, situata nella sede di Lindt& Sprüngli […]
  • Internet supera i confini del deserto con 30 palloni aerostatici
    Dal mondo della tecnologia arriva il primo passo verso una società più equa. Il 4G supera i confini del deserto e arriva in Kenya grazie a 30 palloni aerostatici alimentati ad energia solare per garantire una copertura di rete a 14 contee keniote altrimenti isolate. L’iniziativa è frutto di un accordo tra la compagnia telefonica […]
  • Percorso Kneipp: concludere le vacanze in Trentino in totale relax
    La strana e tanto discussa estate 2020 sta per giungere al termine. E, se ci si trova in Trentino Alto-Adige, cosa si può fare per concludere al meglio la propria vacanza? Una delle tappe da non perdere è sicuramente il Percorso Kneipp, Centro situato in Val di Rabbi, per la precisione nella Frazione S. Bernardo. Il […]

Categorie

di tendenza