Connect with us

Politica

Clima, traffico, economia: Kompatscher incontra Gentiloni e Hahn

Pubblicato

-

Dalla Brexit al cambiamento climatico, dal corridoio del Brennero al sostegno delle piccole e medie imprese.

Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha concluso la sua due-giorni di Bruxelles con una serie di incontri con politici e funzionari dell’Unione Europea trattando temi che riguardano da vicino l’Alto Adige.

Dopo aver avuto un colloquio, nella serata dell’8 ottobre, con il commissario designato al budget e all’amministrazione, l’austriaco Johannes Hahn, il 9 ottobre il Landeshauptmann ha invece incontrato l’ex Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, designato dall’Italia come membro della nuova Commissione Europea all’interno della quale avrà le deleghe sull’economia.

Pubblicità
Pubblicità

Ruolo chiave di piccole e medie imprese

Con Gentiloni, Kompatscher (accompagnato dall’europarlamentare Herberto Dorfmann) ha affrontato gli argomenti di maggiore attualità per quanto riguarda la situazione politica ed economica in Alto Adige, in Italia e in Europa.

Oltre al riconoscimento del ruolo-chiave della Provincia di Bolzano come ponte fra Nord e Sud dell’Europa, e come territorio in grado di far convivere pacificamente e proficuamente le proprie diversità, durante il colloquio si è parlato soprattutto del ruolo delle piccole e medie imprese.

Sono innovative – ha detto Kompatscher – e sono la chiave per dare stabilità al nostro sistema economico che vive su una rete di stretta correlazione fra economia, agricoltura, artigianato, turismo, servizi e pubblica amministrazione. Per restare competitivo, nonché per dare risposta alle sue peculiarità, il nostro territorio ha bisogno di meno confini e meno burocrazia“.

Gentiloni, durante il breve colloquio, ha assicurato al presidente della Provincia di Bolzano che anche nel suo nuovo ruolo avrà sempre un occhio di riguardo per le richieste e le esigenze dell’Alto Adige.

Brexit, clima, pedaggio ambientale

Assieme ad Hahn e a Gentiloni, il presidente altoatesino ha parlato degli effetti della Brexit (“i problemi globali hanno bisogno di risposte unitarie dell’Europa“), ed è stato analizzato anche il “peso” della struttura amministrativa dell’Unione Europea, che costa ad ogni cittadino appena 3,65 euro l’anno.

In tema di cambiamento climatico, Johannes Hahn ha spiegato che “gli obiettivi di sostenibilità dell’ONU si integrano al meglio con la politica di coesione della UE, che già oggi spende circa il 25% del proprio budget, con tendenza alla crescita, per interventi legati al clima“.

Con i due commissari designati, inoltre, il Landeshauptmann ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda la mobilità ferroviaria lungo l’asse del Brennero, considerato di importanza strategica per l’Europa.

Per rendere il transito su rotaia più competitivo dal punto di vista economico, la soluzione migliore, e quella che dovrà essere perseguita con tutte le forze, è quella di un pedaggio ambientale unitario, “che però – ha precisato Hahn – incontra ancora una serie di resistenze nei diversi paesi interessati.

Timori per la nuova politica agricola comune

In relazione all’annunciata riforma della politica agricola comune (PAC), infine, il presidente Kompatscher ha ribadito il timore che in futuro saranno gli Stati nazionali, anziché le Regioni, ad avere i maggiori margini di manovra in questo settore.

Per l’Alto Adige – ha spiegato – ciò rappresenterebbe un problema in quanto il nostro territorio montano, con il suo tessuto di piccole aziende agricole spesso organizzate sottoforma di consorzi e cooperative, ha bisogno di programmi ad hoc“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.
  • Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente
    Da lunedì 15 novembre è partito il progetto Anagrafe online, il servizio dedicato a tutti i cittadini italiani per ottenere in modo completamente gratuito certificati anagrafici. Come funziona Il progetto lanciato dal Ministero dell’Interno che... The post Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente appeared first on Benessere Economico.
  • Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace  
    La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro delle modalità lavorative tra i responsabili di business e i dipendenti La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro... The post Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace   appeared first on […]
  • Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022
    Tra i tanti bonus attivati in questi mesi, molti vedranno la fine a partire dal prossimo 2022. Dopo l’approvazione del documento programmatico di Bilancio, il Governo dovrebbe varare la legge di bilancio 2022. Gli stanziamenti... The post Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022 appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza