Connect with us

Bolzano

Cocaina, 25mila euro e una pistola con 60 colpi: arrestato barista pregiudicato di Don Bosco

Pubblicato

-

E’ finito in manette nella serata di domenica un 60enne gestore di un bar a Don Bosco. Gli agenti della Squadra volante lo hanno fermato a bordo della sua auto in compagnia di una donna.

L’uomo, con precedenti per droga, era già stato arrestato a metà ottobre oltre 330 grammi di cocaina e 7.000 euro. Dalla perquisizione del mezzo, della sua abitazione e del locale è emerso questa volta che l’esercente nascondeva altri contanti e altre dosi di sostanze stupefacenti.

Nel borsello nascondeva 5mila euro, mentre nella camera da letto dell’appartamento sono stati rinvenuti un involucro in cellophane con all’interno 74 grammi di cocaina, numerosi ritagli in cellophane ed una forbice.

Pubblicità
Pubblicità

In una tazza all’interno della credenza erano nascosti altri 20 involucri in cellophane, termosaldati, contenenti 22,58 grammi di cocaina. In una cassapanca della cucina si trovavano due bilancini di precisione ed uno strumento per il rilevamento di microspie.

Nel locale pubblico gestito dall’uomo è stata invece trovata la somma di 20.050 euro, in banconote di vario taglio, occultata in uno scatolone assieme a del pane raffermo.

All’interno del veicolo, sotto il sedile anteriore, è stato rinvenuto un altro involucro in cellophane avvolto con nastro da pacchi contenente altri 337,70 grammi di cocaina.

Sotto al sedile del conducente si trovava invece una pistola semiautomatica calibro 7,62, di fabbricazione sovietica ed introdotta illegalmente in Italia, con 60 munizioni.

L’arma è risultata clandestina, in quanto non catalogata nel nostro Paese, ma non risulta collegata agli spari avvenuti la sera precedente in zona Don Bosco.

Oltre allo stupefacente i poliziotti hanno quindi sequestrato l’autovettura utilizzata per il trasporto, l’arma con le munizioni ed il denaro contante. Ora il 60enne si trova in carcere a Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza