Connect with us

Motori

Defender House riapre e inaugura stagione estiva in Sardegna

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

PORTO CERVO – Dopo l’inaugurazione dello scorso anno, la Defender House, dal 9 al 28 giugno, torna ad aprire le sue porte in Costa Smeralda per accogliere i propri ospiti in un’oasi modern luxury, dove la spettacolarità della natura rende unico il contesto in cui si colloca. Rocce scolpite dal vento e dalla salsedine che si tuffano nel turchese del mare, profumi di elicriso e mirto che si alzano dalla macchia mediterranea più fitta, avvolgono ed emozionano per poi svelare la Defender House, i cui tratti distintivi perfettamente si coniugano con quelli del brand.

La location, una villa affacciata sull’Arcipelago della Maddalena, è caratterizzata da un’architettura che la rende una naturale espressione del design modernista e sostenibile di Defender, ma anche del nuovo approccio dirompente che sta caratterizzando la strategia del marchio.

Lo spazio incastonato in uno scenario naturale e incontaminato, esalta il dialogo fra interni ed esterni e racconta perfettamente il DNA del brand: distintivo, epico, a tratti eroico, sempre attento al rispetto del territorio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Come lo scorso anno, un ricco programma di curated experience, di attività indoor e outdoor, offrirà ai clienti, e agli appassionati del brand, l’occasione di immergersi nel mondo Defender. Tra le diverse proposte, sono previste sessioni di wellness e training personalizzate, grazie alla partnership con Technogym, esperienze gourmand, cene stellate, barbecue, e mixology tasting a bordo piscina, accompagnati da raffinati DJ set al calar del sole. La “Sardinia Culinary Experience”, inoltre, immerge gli ospiti nelle tradizioni gastronomiche dell’isola, facendo apprendere la preparazione di prelibatezze tipiche e scoprendo la ricchezza della cultura locale, dei suoi sapori e aromi.

Parlando di Defender, impossibile non coinvolgere gli appassionati in esperienze di guida off-road, su percorsi sfidanti, e all’interno di una cava di granito, che possano esaltare le capacità di questa vettura, sempre protagonista di sfide avvincenti, e pronta per “embrace the impossible”. Gli istruttori del Land Rover Experience team, guideranno gli ospiti in questa sfida.

foto: ufficio stampa JLR Italia

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

(ITALPRESS).

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Archivi

Categorie

più letti