Connect with us

Società

E-Commerce e Coronavirus: è corsa agli acquisti online. I consigli di Conciliareonline.it

Pubblicato

-

L’emergenza sanitaria ha determinato un grande aumento negli acquisti online, con un’impennata fino al 80% per prodotti di largo consumo nelle prime settimane di applicazione delle misure restrittive (fonte: indagine Nielsen).

Un’esigenza comprensibile quella di fare ricorso maggiormente all’e-commerce, sia per maggiore sicurezza personale che per le restrizioni in vigore. In questo momento delicato rimane però necessario fare attenzione quando si compra online. Con il moltiplicarsi della richiesta aumentano infatti anche i tentativi di frode, specialmente per i prodotti legati all’emergenza sanitaria, ma non solo.

Dall’esperienza dell’organismo di conciliazione specializzato nell’e-commerce Conciliareonline.it, ecco allora alcuni consigli per acquisti più sicuri.

Pubblicità
Pubblicità

Mascherine, disinfettanti e medicinali: estrema prudenza!

Tra i prodotti più cercati e richiesti ci sono sicuramente quelli legati alla situazione di emergenza, quali mascherine, disinfettanti o addirittura medicinali spacciati falsamente come efficaci contro il Coronavirus.

Partendo proprio da questi ultimi, è importante precisare che al momento non vi è alcuna cura, vaccino o profilassi confermata come efficace contro il coronavirus. Premettendo che l’assunzione di medicinali va sempre effettuata esclusivamente su consiglio del proprio medico curante, evitate qualsiasi acquisto online di presunti medicinali asseritamente efficaci per la cura del coronavirus.

Di difficile reperimento in questo periodo sono anche mascherine, dispositivi di protezione personale e disinfettanti. Molte sono le offerte che si trovano online di questo tipo di prodotti, anche su piattaforme come Ebay o attraverso annunci su social network, ma prima di procedere all’acquisto bisogna ricordarsi di adottare estrema prudenza.

Molte delle offerte si possono infatti rivelare vere e proprie fregature, con prodotti che non arrivano o che non sono assolutamente conformi a quanto promesso e per di più con prezzi gonfiati. Meglio allora rinunciare del tutto all’acquisto, a meno di non essere sicuri al 100% dell’affidabilità e della provenienza del prodotto, e attendere il rifornimento presso venditori fisici con sede vicino a casa.

Attenzione alle offerte di trading o di acquisto di criptovalute online!

Durante il periodo di isolamento forzato e magari di qualche difficoltà economica legata all’emergenza, a qualcuno può balenare la tentazione di addentrarsi nel mondo del trading online, complici le ammalianti promesse di guadagni di molti siti o di contatti da parte di call center.

È tuttavia importante ricordare che in merito sono sempre più numerosi gli interventi anche da parte della Commissione Nazionale per la Società e la Borsa (CONSOB), con provvedimenti volti a sanzionare la proposta di questo tipo di prodotti finanziari da parte di soggetti non autorizzati.

Anche qui il consiglio è di evitare del tutto questo tipo di offerte: il rischio è quello di vedere andare in fumo velocemente ingenti somme o anche i risparmi di tutta una vita.

Maggiori dettagli sono offerti anche dal Centro Europeo Consumatori (CEC) a questo link: http://www.euroconsumatori.org/wdb.php? lang=it&modul=new&action=v&b=0&folder_id=0&oid=542

Per tutti i tipi di acquisti online valgono sempre i consigli fondamentali!

A Conciliareonline.it, l’Organismo di conciliazione istituito dal Centro Tutela Consumatori Utenti (CTCU), ogni giorno vengono affrontate le problematiche legate agli acquisti online e da questa preziosa esperienza è stata stilata una lista di consigli per acquisti online più sicuri.

È innanzitutto molto importante, controllare sempre l’identità del venditore da cui stiamo facendo il nostro acquisto online: il sito deve mostrare la denominazione, la sede legale, la partita IVA, i contatti del servizio clienti e condizioni d’acquisto complete. Il controllo va fatto anche quando si compra da piattaforme come le famose Amazon o Ebay perché questi siti sono dei cd. Marketplace, nei quali operano anche venditori esterni.

Sono sempre più diffuse inoltre pagine sui social network che propongono articoli in vendita: è assolutamente da evitare la conclusione di acquisti mediante messenger o whatsapp, che non garantiscono l’identità del venditore.

È sempre utile inoltre, prima di concludere un acquisto, fare una verifica del prezzo proposto, attraverso comparatori di prezzo presenti online, nonché sfruttare le esperienze di altri consumatori, cercando recensioni del venditore. Se il prezzo sembra troppo bello per essere vero e/o vi sono diverse recensioni negative che riportano esperienze simili, è legittimo porsi seri dubbi sull’affidabilità del venditore e rinunciare all’acquisto.

È infine fondamentale utilizzare sempre metodi di pagamento tracciabili e sicuri. In questo senso i metodi più sicuri per gli acquisti online sono le carte di credito e servizi come Paypal.

Cosa fare se siamo incappati in problemi con acquisti online?

Anche adottando le opportune precauzioni, può comunque capitare che non tutto fili liscio con i propri acquisti online. Molte sono infatti le problematiche che possono presentarsi per il consumatore.

Una possibilità in più in questo caso è offerta appunto dal CTCU e dal suo Organismo di conciliazione Conciliareonline.it.

Per far valere i propri diritti come consumatore ed acquirente basta connettersi al portale Conciliareonline.it per accedere alla procedura di risoluzione extragiudiziale delle controversie di consumo derivanti da vendite di beni e servizi online. La procedura, oltre a poter essere condotta interamente online, è totalmente gratuita.

Il Conciliatore, esaminato il caso presentato attraverso la piattaforma online, si occuperà di tentare di trovare una soluzione concordata con l’azienda.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni sugli acquisti online, sui diritti dei consumatori che acquistano in rete e sulla risoluzione alternativa delle controversie, sono disponibili sul sito internet del CTCU al link www.consumer.bz.it e sul portale dell’Organismo Conciliareonline.it raggiungibile all’indirizzo www.conciliareonline.it.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]
  • Path, l’universo sotterraneo di Toronto
    Quando il cielo cede velocemente il passo alle perfette geometrie della selva di grattacieli del centro, dominati dalla Canadian National Tower si apre la città di Toronto in Canada, con i suoi grandi villaggi residenziali, i suggestivi quartieri periferici e le enormi strade che corrono verso il cuore della metropoli. Nonostante si mostri davvero affascinante, […]
  • Il primo cuore artificiale ottiene marchio CE: ora può essere venduto in tutta Europa
    La tutela della salute è una sfida che coinvolge medici, scienziati ed ingegneri, insieme impegnati da secoli per rendere sempre più concreta la possibilità di trovare soluzioni in grado di compensare le scarse disponibilità dei donatori e aiutare la vita delle persone che soffrono di particolari patologie. Negli ultimi anni la ricerca ha reso questa […]
  • Liberare l’agricoltura dai vincoli climatici con intelligenza artificiale e serre verticali
    L’inarrestabile evoluzione dell’intelligenza artificiale allarga si suoi già immensi confini coprendo anche l’importante mondo dell’agricoltura, puntando ad una vera rivoluzione agricola. L’esperimento di respiro europeo porta l’intelligenza artificiale nella conduzione di serre verticali che aiutano a rendere la produttività 400 volte superiore rispetto a quella tradizionale di colture orizzontali. Sfruttando l’intelligenza artificiale, con l’aiuto di applicazioni […]
  • Cereria Ronca: il posto dove alta qualità e rispetto per l’ambiente si incontrano
    Da oltre 160 anni, le candele della Cereria Ronca danno un tocco di luce e calore agli spazi dei propri clienti: cilindri, sfere, tortiglioni adatte ad ogni occasione vengono create ad hoc per illuminare e profumare l’ambiente. Dal 1855, infatti, Cereria Ronca produce e vende candele made in Italy a marchio, personalizzate o per conto di […]
  • Locherber Milano e l’arte della profumazione di ambiente
    Candele, diffusori, intense fragranze ed eccellenza sono i pilastri di Locherber Milano, brand creato dopo tre generazioni di sviluppo di prodotti cosmetici e grazie al connubio tra precisione svizzera e passione Italiana. L’azienda, gestita autonomamente grazie alla conduzione familiare, permette di mantenere un ethos invariato ed una propria libertà creativa. Le fragranze esclusive di Locherber Milano […]
  • Thun: l’atelier creativo simbolo di Bolzano e dell’Alto Adige
    La storia di THUN ha inizio nel 1950 con la nascita del primo Angelo di Bolzano, la dolce figura ceramica che Lene Thun modellò guardando i figli che dormivano. Oggi l’Angelo è universalmente riconosciuto come simbolo dell’Alto Adige e della città di Bolzano, ed è presente in moltissime case italiane ma non solo. Negli anni […]
  • “ Kalabria Coast to Coast”: un cammino di 55 km per vivere la vera essenza della Calabria
    La Calabria è la regione dove mare e montagna sono così vicini da poter essere vissuti nella stessa giornata: caratteristica unica e particolare che ha spinto la nascita di “Kalabria Coast to Coast”, un percorso naturalistico di 55 km da assaporare a passo lento tra filari di vite, distese di ulivi, boschi e piccoli caratteristici […]
  • Treni con cupole in vetro: l’esperienza di lusso per diventare i veri protagonisti del viaggio
    Se è vero che l’aereo rimane il mezzo di trasporto preferito da chi deve fare viaggi lunghi, è altrettanto evidente che i viaggiatori hanno riscoperto i numerosi vantaggi del trasporto su rotaia. Entrando nel cuore di ogni città, costeggiando i litorali e attraversando vallate e montagne, il treno ha la capacità di resuscitare il vero […]
  • L’affascinante piacere del tè porta il nome di Peter’s TeaHouse
    Peter’s TeaHouse, il primo negozio specializzato nella vendita di tè, nasce nel 1994 a Bolzano. “Immersi nell’atmosfera della tradizione, si riesce a respirare il fascino della cultura orientale, che si fonde con la contemporaneità. Perché il tè è soprattutto questo: cultura e ospitalità.” Peter’s TeaHouse, parte del noto franchising e del colosso Pompadour (a sua […]

Categorie

di tendenza