Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Emanuel Valentin, Elisabeth Vallazza e Katharina Moling, tre nuovi dirigenti per i Musei Provinciali

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Cambio di dirigenza per tre musei provinciali in autunno. A novembre 2022 l’etnologo e antropologo socioculturale, Emanuel Valentin, assumerà la direzione del museo provinciale del Forte di Fortezza e del museo Eccel Kreuzer, l’archeologa e attuale vicedirettrice, Elisabeth Vallazza, dirigerà il Museo Archeologico dell’Alto Adige e la storica dell’arte, Katharina Moling, sarà alla dirigenza del Museum Ladin unitamente al Museum Ladin Ursus Ladinicus. I tre nuovi dirigenti hanno vinto le rispettive procedure di selezione.

I nostri musei provinciali – sottolinea il presidente della Provincia e assessore ai Musei, Arno Kompatscher – sono importanti centri educativi e di ricerca. Essi rappresentano dei forti punti d’attrazione per i visitatori, con numeri che hanno raggiunto quota 900 mila presenze nel periodo pre-pandemia e 420 mila nel 2021. Ora, tre nuove figure dirigenziali assumeranno la gestione di tre importanti musei. Nell’assolvimento di questo compito così sfidante e nell’ulteriore sviluppo di queste realtà auguro loro ogni successo“.

Le nuove nomine alla direzione del Museo Archeologico e del Museum Ladin e la prima nomina alla direzione del museo provinciale di Fortezza consentono all’Azienda Musei Provinciali di andare avanti a pieno ritmo in questo percorso di ampliamento e ottimizzazione dell’offerta museale – osserva la direttrice dell’Azienda Musei Provinciali, Angelika Fleckinger –. Grandi tematiche sono in arrivo, come la nuova mostra permanente sulla storia recente dell’Alto Adige al Forte di Fortezza, un nuovo Museo Archeologico o la riprogettazione del museo Eccel Kreuzer. Questo rafforzamento in termini di personale ci permette di guardare con fiducia alle sfide dei prossimi anni”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

A partire da novembre le prospettive del Forte di Fortezza, che in futuro ospiterà una mostra permanente sulla storia recente dell’Alto Adige, saranno competenza del 42enne ladino Emanuel Valentin.

Dopo gli studi in etnologia e antropologia sociale e culturale a Tubinga, Valentin ha conseguito un dottorato di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano, ha lavorato come curatore presso musei in Alto Adige, Germania e Svizzera e come assistente di ricerca presso diverse università.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Inoltre ha anche lavorato presso l’Ufficio per il Fondo Sociale Europeo della ripartizione provinciale Europa. La nuova direzione del Forte di Fortezza include anche quella del museo Eccel Kreuzer a Bolzano.

Alla guida del Museo Archeologico dell’Alto Adige, il più noto e visitato museo provinciale, da novembre ci sarà la 41enne Elisabeth Vallazza. Vallazza vive a Varna, ha studiato archeologia e storia antica tra Innsbruck e Roma, è attualmente vicedirettrice del Museo Archeologico del quale in precedenza è stata coordinatrice e responsabile marketing. Vallazza succede alla direzione di Angelika Fleckinger che, a maggio, è stata nominata direttrice dell’Azienda Musei Provinciali.

La futura direttrice del Museum Ladin Ciastel de Tor e Ursus Ladinicus sarà la 36enne gardenese Katharina Moling, che ha studiato al Dams (Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo) dell’Università di Padova e storia dell’arte a Vienna, ha all’attivo diversi progetti artistici e culturali nel ruolo di organizzatrice e ha già lavorato come assistente scientifica presso il Museum Ladin di San Martino in Badia.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti