Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Equal Pay Day Bolzano, M5S: “E’ ora di agire per l’equità retributiva”

Pubblicato

-

L’Equal Pay Day del 22 aprile ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla disparità di retribuzione tra uomini e donne. In provincia di Bolzano, il divario salariale di genere è attualmente del 17% nel settore privato e del 17,9% nel settore pubblico (lavoratori/trici a tempo pieno – dati ASTAT 2019).

Così i rappresentanti del MoVimento 5 Stelle altoatesino: “La nostra proposta di ordine del giorno, che prevedeva l’incentivo di misure per le pari opportunità tra donna e uomo, è stata bocciata in Consiglio regionale nell’ottobre scorso.

L’ODG dei Consiglieri M5S Alex Marini e Diego Nicolini, prevedeva un sostegno nel pagamento dei contributi previdenziali per le donne vittime di violenza e l’introduzione di misure per ridurre le ingiustificabili differenze fra le pensioni.

La disparità salariale rimane ancora oggi un problema irrisolto e difficile da contrastare che viene ricordato solo un giorno all’anno nonostante la sua gravità.
   
Consigliere Diego Nicolini: “Bisogna arrivare ad un accordo per accrescere le misure e gli incentivi finalizzati all’abbattimento del gender pay gap sul nostro territorio.

Sensibilizzare la popolazione è importante, ma ancora più importante è attivare strumenti finanziari che permettano di diminuire le differenze salariali e la conseguente discriminazione di genere“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza