Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Giornata serre aperte alla Floricoltura Laimburg: presentate nuove idee per la biodiversità sul balcone

Pubblicato

-

Lo scorso 26 luglio si è svolta nuovamente la tradizionale giornata delle serre aperte presso il vivaio di Laimburg. Più di 250 amanti delle piante si sono informati sulle diverse combinazioni di piante per il balcone. Il favorito di quest’anno è stato il vaso per piante “old fashioned”. 

Nella sperimentazione in corso, il Settore Floricoltura e Paesaggistica ha presentato, oltre alle note aree espositive, oltre 250 specie di piante per balconi e terrazze con un alto grado di attrattiva per gli insetti. Le aree verdi esposte sono curate dal Centro di Sperimentazione Laimburg e dall’Agenzia Demanio provinciale, le prove sui balconi sono realizzate in collaborazione con l’Associazione Floricoltori dell’Alto Adige.

Il favorito dal pubblico 2020: il vaso “old fashioned” 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Al centro dell’evento un impianto sperimentale di 54 combinazioni di piante che forniscono cibo e habitat per gli insetti e che possono crescere in fioriere o vasi di piante su balconi e terrazze. Come ogni anno i visitatori hanno avuto la possibilità di valutare le combinazioni. I vasi per piante “old fashioned” e “Seduzione di vaniglia” ed il vaso da balcone “Fiori profumati e speziati”” hanno ricevuto valutazioni particolarmente elevate. 

Il vaso per piante “old fashioned”, contiene una romantica combinazione di echinacea bianca (Echinacea purpurea ‘Meditation White’), coda di gatto rossa vellutata (Amaranthus caudatus), fior di vaniglia (Heliotropium arborescens ‘Laguna® Blue’), aglio triquetro (Allium triquetrum), aglio di Schubert (Allium schubertii), astro messicano, cosmo ‘Casanova White’ (Cosmos bipinnatus) e alchemilla (Alchemilla mollis).

Ciò che queste combinazioni di piante hanno in comune è che non sono solo visivamente attraenti, ma contengono anche piante profumate e attirano molte api, api selvatiche, calabroni e farfalle”, ha spiegato la Responsabile del Settore Floricoltura e Paesaggistica del Centro di Sperimentazione Laimburg Helga Salchegger, che ha curato le combinazioni Salchegger ha inoltre descritto alle visitatrici e ai visitatori in che modo le singole piante contenute nelle combinazioni contribuiscono alla biodiversità e quale funzione hanno per gli insetti utili.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Queste informazioni sono visibili nelle descrizioni dettagliate di ogni singola combinazione. Le descrizioni delle tre combinazioni di piante preferite dal pubblico sono disponibili sul sito web del Centro di Sperimentazione Laimburg (http://www.laimburg.it/it/notizie.asp?news_action=4&news_article_id=641972).

Le serre tropicali e i giardini di esposizione aprono le loro porte 

Grazie alla consulenza esperta del personale del Centro di Sperimentazione Laimburg e del vivaio Laimburg, i visitatori hanno potuto vedere anche le serre tropicali e i giardini di esposizione. Attrazione principale per il pubblico nelle due serre tropicali sono state le piante di banana, caffè e vaniglia, le aree di produzione di piante ornamentali e le collezioni di salvia e gerani profumati. Nei giardini di esposizione, invece, i visitatori interessati hanno potuto ammirare soprattutto varietà locali, piante speziate, piante utili tropicali e piante da vaso rare.

Nell’edizione di quest’anno della nostra tradizionale giornata delle serre aperte, abbiamo voluto utilizzare prove di esposizione per mostrare la grande varietà di colori, profumi e sapori che gli abbinamenti di piante possono contenere e per confermare che anche le piccole aree possono dare un contributo alla biodiversità. Speriamo di essere riusciti così a stuzzicare l’appetito dei nostri visitatori per i nuovi progetti nel loro giardino, nel giardino d’inverno o sulle loro terrazze“, ha commentato Helga Salchegger.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Archivi

Categorie

di tendenza