Connect with us

Politica

Il Consiglio di quartiere Don Bosco saluta i cittadini

Pubblicato

-

Ormai in scadenza, dopo più di quattro anni di lavoro e di proficua collaborazione, il Consiglio di Quartiere Don Bosco ha salutato la cittadinanza e reso conto dell’attività svolta. 

In totale in questa consiliatura si sono svolte 61 sedute, nelle quali si sono trattate diverse delibere di competenza diretta della Circoscrizione, ma si sono anche formulate proposte e segnalazioni da indirizzare all’Amministrazione comunale e si sono tenuti incontri con referenti delle varie realtà presenti sul territorio, della Giunta e dei diversi uffici comunali.

Questo lavoro ha portato innanzitutto alla realizzazione, in stretta collaborazione con la Giardineria comunale, di importanti interventi sulle aree verdi del quartiere – si legge in una nota – . Tra questi la costruzione dell’area fitness in via Genova; la riqualificazione delle aree giochi di parco Europa e del parco di via del Ronco; la sostituzione delle pavimentazioni dei campetti da calcio a parco Ortles e parco Firmian e del campetto da pallavolo di parco Europa; il rifacimento delle aree verdi in viale Europa e in via Milano; la sostituzione di alcuni giochi al parco Firmian e al parco delle Semirurali, la sostituzione delle sedute e delle passerelle del parco delle Semirurali, l’aggiunta di giochi al parco dell’elefante a Casanova e al parco di via Mozart.

Pubblicità
Pubblicità

E a questi si aggiungerà ancora quest’anno la sistemazione di alcune aree verdi in viale Giacomo Puccini e a Casanova. L’attività del quartiere ha però anche riguardato direttamente l’organizzazione di eventi, come le due edizioni di “Don Bosco solidale” al parco delle Semirurali, le quattro stagioni estive di cinema all’aperto a parco Firmian (e da quest’anno in piazza Anita Pichler), le tre edizioni di “Natale sul ghiaccio” alla Pista Zero e il concorso artistico “Square of mine” per la decorazione dell’arco davanti alla scuola S. G. Bosco”.

Non è però mancata anche tutta una serie di “proposte minori”, come le due feste di San Nicolò, le svariate videoproiezioni con dibattito alla sala polifunzionale Ortles e la mostra fotografica “C’era una volta Sciangai”.

Sempre nell’ambito delle competenze dirette del Quartiere, si è provveduto a regolamentare in maniera più precisa l’utilizzo dei campetti sportivi, stabilendo orari di utilizzo e servizi di apertura e chiusura dove necessario, e si è disposto un ammodernamento della sala polifunzionale Ortles con sostituzione delle sedie e acquisto di un nuovo sistema multimediale“.

Il Consiglio di Quartiere Don Bosco ha inoltre promosso presso l’Amministrazione comunale e seguito da vicino importanti interventi come: il potenziamento dell’illuminazione pubblica in via Sassari, al parco delle Semirurali, al parcheggio vicino ai campi Resia e nell’area del parcheggio di via Alessandria; la riqualificazione di piazzetta Anne Frank; la sistemazione dei marciapiedi e della ciclabile di via Parma ed il rifacimento dell’area giochi di via Gutenberg con contestuale realizzazione di un’area fitness (ancora in corso d’opera). 

Così i consiglieri: “Naturalmente non siamo sempre riusciti ad ottenere tutto ciò che abbiamo richiesto o proposto, ma possiamo considerarci soddisfatti dei risultati raggiunti, frutto del clima propositivo e di sana collaborazione instauratosi all’interno del Consiglio. Per tutto ciò che siamo riusciti a fare, vogliamo ringraziare il personale del Centro Cbolivico e dell’Ufficio Decentramento che ci hanno assistiti nell’attività di questi anni, il personale del Servizio Giardineria e di tutti gli uffici coi quali ci siamo interfacciati nel corso del tempo, i referenti delle realtà associative e degli enti coi quali abbiamo tenuto incontri e coi quali ci siamo confrontati, nonché tutti i cittadini e le cittadine che hanno bussato alla nostra porta per una segnalazione, un consiglio o un reclamo. Tutto questo è anche merito vostro. Grazie di cuore”.

Il Consiglio uscente del Quartiere Don Bosco

Alex Castellano (Presidente)

Hannes Unterhofer (Vicepresidente)

Monica Bancaro

Silverio Barbieri

Ermelinda Bellinato

Angelo Costanzo

Gino Lessio

Enrico Lillo

Elena Pugno

Walter Seppi

Michael Sini

clone tag: 1320480232053835667

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza