Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

meteo

In arrivo pioggia, vento e neve per il weekend

Condividi questo articolo

Un peggioramento delle condizioni meteo porterà precipitazioni diffuse su tutta la provincia di Bolzano a partire da giovedì sera, con la quota neve che partendo da 1500 mt scenderà sabato fino a 1000 mt.

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Un vortice atlantico promette di portare una serie di perturbazioni sull’Europa, con l’Italia sulla traiettoria di piogge abbondanti, venti sostenuti e precipitazioni nevose sulle alture. Un graduale ma significativo deterioramento delle condizioni meteorologiche è previsto a partire da domani, giovedì, iniziando dal Nord Italia, con un’escalation di fenomeni atmosferici che si estenderanno al resto della penisola nei giorni successivi.

La situazione comincerà a mutare con l’avvicinarsi di una prima perturbazione giovedì: si prevede un aumento dell’instabilità nel Nord con fenomeni che si intensificheranno nel corso della giornata, fino a diventare rovesci o temporali serali. Le Alpi si preparano ad accogliere nuove nevicate, inizialmente sopra i 1.500 mt, mentre il Centro-Sud dovrebbe sperimentare un lieve rialzo delle temperature e un rinforzo della ventilazione meridionale.

Venerdì, la perturbazione si sposterà anche verso il Centro. Attesi rovesci e temporali, in particolare lungo la costa tirrenica, e nevicate sulle Alpi centro orientali e sull’Appennino settentrionale. Nella notte tra venerdì e sabato la quota neve potrebbe scendere fino a 1.000 mt circa. Piogge e temporali si estenderanno verso sera fino alla Campania e alla Sicilia, con una tendenza alla diminuzione delle temperature che si farà sentire anche nelle regioni centrali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sabato vedrà l’arrivo di una seconda ondata perturbata, che si abbatterà su Sardegna e regioni centro-settentrionali, mentre il Sud sembrerà temporaneamente risparmiato. Tuttavia, anche qui si assisterà a un calo delle temperature, oltre a rovesci e temporali sparsi. La neve continuerà a caratterizzare il paesaggio alpino e appenninico, mentre i venti persistenti continueranno a creare condizioni di mare agitato.

Da domenica il tempo dovrebbe migliorare al nord mentre si manterrà perturbato al centrosud, ma ad oggi la traiettoria del minimo depressionario appare ancora incerta. Il termometro segnerà un ulteriore calo, e i venti manterranno la loro intensità, contribuendo a mantenere i mari in stato di forte agitazione.

In sintesi, l’Italia si appresta ad affrontare un fine settimana e un inizio di settimana successivo caratterizzati da condizioni meteorologiche avverse, con un’attenzione particolare alle zone costiere dove si prevedono mareggiate. Gli esperti consigliano prudenza e l’adozione di misure precauzionali per fronteggiare le perturbazioni in arrivo.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Previsioni per la provincia di Bolzano

Giovedì il cielo sarà molto nuvoloso e nel corso della giornata, provenienti da sud, saranno possibili deboli piogge. Nella notte fra giovedì e venerdì le precipitazioni saranno più frequenti mentre venerdì il tempo sarà perturbato con precipitazioni diffuse. Il limite delle nevicate scenderà da 1500 a 1000 m di quota. Nel corso del pomeriggio i fenomeni tenderanno ad esaurirsi. Sabato in cielo prevarranno le nubi con solo tratti soleggiati. Soprattutto nel pomeriggio saranno possibili dei rovesci. Domenica il cielo sarà variabilmente nuvoloso con solo tratti soleggiati.

NEWSLETTER

Alto Adige2 minuti fa

Commissaria europea favorevole all’Italia nel contenzioso sui transiti al Brennero

Oltradige e Bassa Atesina29 minuti fa

Gli rubano il portafogli. Agricoltore blocca i ladri e li consegna ai Carabinieri

Italia ed estero3 ore fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano3 ore fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige7 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige7 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino7 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige7 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo16 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero17 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige21 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige1 giorno fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Archivi

Categorie

più letti