Connect with us

meteo

Maltempo sull’Italia, nuova ondata di freddo e neve a quote basse in provincia

Pubblicato

-

Tornerà la neve a bassa quota, immagini di repertorio del Brennero
Condividi questo articolo

L’Italia sta vivendo ore di freddo intenso a causa di correnti fredde che influenzano molte regioni con temperature ben al di sotto della media, specialmente al Nord-Est, lungo l’Adriatico e nel Sud. Tuttavia, si prevede un cambiamento del tempo a partire da oggi, domenica 21 aprile.

Un flusso di aria fredda di origine artica si sta dirigendo verso le Alpi e, anziché seguire il percorso abituale, si sta incuneando attraverso la Valle del Rodano in Francia per poi precipitare nel Golfo del Leone e nel Mar di Corsica. Questa situazione è alimentata da un nucleo di aria gelida a -32°C a 5500 metri di quota, che contribuirà a una maggiore instabilità atmosferica.

Queste condizioni favoriranno la formazione di un minimo barico tra la Costa Azzurra, il Mar di Corsica e il Golfo Ligure, conosciuto come la ‘Genova Low’. Questo fenomeno, raro negli ultimi anni, porta con sé un diffuso maltempo che colpirà principalmente il Nord Italia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La situazione sarà aggravata dall’arrivo di aria fredda dalla Porta della Bora, che risalirà la Valpadana fino al Piemonte, dando vita alla ‘Rodanata Perfetta’ che porterà piogge intense, temporali e neve a quote molto basse, persino in pianura in alcune aree.

L’attenzione si concentra soprattutto tra la Liguria e il Piemonte, dove la neve potrebbe arrivare fino in pianura, con quote nevose attorno ai 5-600 metri anche sulla Riviera di Ponente e persino sul versante marittimo. Le precipitazioni e il maltempo interesseranno anche altre regioni del Nord, ma con nevicate a quote leggermente più elevate, anche sull’Appennino Settentrionale.

Nonostante l’instabilità, le temperature massime rimarranno molto al di sotto della media stagionale, con valori che difficilmente supereranno i 10°C in molte zone del Nord.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Per un miglioramento del clima potrebbe essere necessario attendere oltre la metà della prossima settimana, quando le correnti d’aria potrebbero virare da sud-ovest grazie ad un timido avvicinamento dell’alta pressione. Questo dovrebbe portare a un graduale rialzo delle temperature, anche se questa previsione resta incerta, dato che i principali centri di previsione internazionali non hanno ancora definito una tendenza chiara.

Quello che è certo è che, almeno fino a metà della prossima settimana, l’Italia dovrà fronteggiare condizioni climatiche particolarmente rigide per il periodo.

Il tempo in provincia di Bolzano:

Domani 22 aprile cielo molto nuvoloso con dei rovesci in giornata. Limite della neve tra 700 e 1000 m. Temperature massime tra 5° e 12°. Anche per martedì si prevede cielo nuvoloso con solo sprazzi di sole e qualche rovescio, soprattutto nel pomeriggio. Mercoledì il cielo sarà variabilmente nuvoloso con tratti soleggiati. Precipitazioni assenti. Per giovedì è previsto tempo in prevalenza soleggiato in mattinata con alcune nubi nel pomeriggio in arrivo da nord. La giornata di venerdì inizierà con nubi basse in alcune vallate. Altrove il tempo sarà soleggiato. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità. Temperature in lenta ripresa.

NEWSLETTER

Arte e Cultura5 ore fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives5 ore fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano6 ore fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano6 ore fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport7 ore fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport18 ore fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi19 ore fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige19 ore fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Alto Adige2 giorni fa

CNA Day celebra i mestieri e l’innovazione in piazza Matteotti

Alto Adige2 giorni fa

Donna olandese muore sull’a22, tra Egna e Bolzano Sud: nell’incidente altri tre feriti

Bolzano2 giorni fa

Straniero irregolare sorpreso a Bolzano, intervento dei Carabinieri in supporto agli uomini di “Strade Sicure”

Bolzano2 giorni fa

Chiusura temporanea per il bar “Mon Amour” a Bolzano, problemi di sicurezza e ordine pubblico

Bolzano2 giorni fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Sport3 giorni fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Laives3 giorni fa

Fogli di via, decreti espulsione, ordini di allontanamento, avvisi orali: controlli straordinari a Laives

Oltradige e Bassa Atesina6 giorni fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport7 giorni fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Sport4 settimane fa

Tre punti pesantissimi conquistati dal Südtirol allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova.

Eventi6 giorni fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Italia ed estero4 settimane fa

La donna mussulmana? “Nel pollaio” ma non se ne parla

Trentino6 giorni fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Eventi6 giorni fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Benessere e Salute4 settimane fa

Consegnato l’ambulatorio mobile alla Lilt

Archivi

Categorie

più letti