Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Inizio anno scolastico, Team K: “Molte domande aperte e nessuna risposta chiara”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Il 7 settembre le scuole apriranno le loro porte. Gli assessori e i dirigenti delle intendenze scolastiche si mostrano rilassati, mentre le famiglie, i genitori, i direttori e gli insegnanti, i responsabili del trasporto degli studenti e delle mense scolastiche si trovano ancora di fronte ad una montagna di incertezze.

All’inizio di maggio il Team Koellensperger aveva chiesto ai responsabili del mondo della scuola di iniziare a pianificare l’autunno il prima possibile.

“Questi quattro mesi sono stati utilizzati in modo produttivo?si chiede Alex Ploner e aggiunge: “Se alla fine di agosto non è ancora chiaro come funzionerà il trasporto scolastico e se gli studenti dovranno aspettare davanti o all’interno degli edifici scolastici, allora siamo nei guai. I tempi di ingresso flessibili riducono il numero totale di ore di lezione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Mi domando se il virus sia meno contagioso al mattino rispetto al pomeriggio, quando non sono permesse lezioni. Perché la mascherina deve essere indossata durante il tragitto verso il bagno ma non alla lavagna? Non riesco a comprendere nemmeno perché nelle attività sportive extrascolastiche i nostri figli possono giocare tutti assieme a calcio, mentre invece nelle classi i bambini devono essere distanziati l’uno dall’altro”.

Il Team K si dice deluso dal fatto che negli ultimi mesi sia stato difficile contattare i rappresentanti del mondo della scuola, ma ora, a due settimane dall’inizio delle lezioni, le famiglie devono prepararsi al fatto che alcune scuole inizieranno in modalità di apprendimento a distanza.

“Questa modalità di insegnamento non può e non deve sostituire l’insegnamento a scuola. Se i problemi di trasporto degli studenti e la mancanza di aule sono la ragione dell’apprendimento a distanza, allora bisognerebbe proseguire a tutti i costi nella ricerca di spazi per non lasciare gli studenti a casa”, sottolineano.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

“Per la società, con donne sovraccaricate di responsabilità a casa e in famiglia, la scuola deve essere il luogo su cui i genitori possono contare al cento per cento. Vedo il risentimento che si è accumulato sull’apprendimento a distanza. In autunno non potremo più parlare di questa forma di insegnamento come di una forma moderna di didattica. Sarà percepito così come quello che molte famiglie già vivono, ovvero come una delega della responsabilità educativa dalla scuola e dagli insegnanti interamente ai genitori dei bambini”, afferma la consigliera provinciale del Team K Maria Elisabeth Rieder.

La crisi almeno tiene in serbo anche qualcosa di positivo: porta alla luce i decenni di fallimenti nel riconoscimento della professione dell’insegnante, nella pianificazione professionale della scuola, nell’orientamento lungimirante di tutte le scuole in termini di contenuti e di didattica. Abbiamo bisogno di un’alternativa a questa politica.

L’invito è dunque quello di un cambiamento radicale a favore di un’offerta educativa adeguata e del diritto all’istruzione per i nostri figli“, concludono i rappresentanti del Team Koellensperger.

NEWSLETTER

Alto Adige14 minuti fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige4 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige4 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige9 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige9 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano9 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati10 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano21 ore fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Bolzano1 giorno fa

Cittadino ghanese ferma il rapinatore di una donna anziana e lo consegna alla polizia

Alto Adige1 giorno fa

La stagione dei Carabinieri sciatori di Bolzano si chiude con un bilancio di 700 interventi

Alto Adige2 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige2 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Italia ed estero3 settimane fa

Donna muore in Slovacchia dopo essere stata inseguita da un orso

Bolzano2 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Trentino4 settimane fa

La strada SS45 bis “Gardesana Occidentale” riapre tra Riva del Garda e Limone

Alto Adige4 settimane fa

Due sciatori sloveni sorpresi a sciare ubriachi: sanzionati

Bolzano4 settimane fa

Bambini delle elementari sventano scambio di droga al parco

Bolzano2 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Politica2 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Alto Adige2 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute2 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Alto Adige4 settimane fa

Ricerche in atto in Val Senales dopo il distacco di una valanga sulle piste da sci

Politica3 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria2 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Archivi

Categorie

più letti