Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

L’assessore Bessone in cerca di spazi per le persone con il disturbo dello spettro autistico

Pubblicato

-

L’Assessore provinciale Massimo Bessone ha effettuato, insieme al Direttore della Ripartizione Patrimonio della Provincia geometra Daniel Bedin ed al Direttore dell’Ufficio Edilizia del Comprensorio sanitario di Bressanone geometra Fabio Merolla, un sopralluogo all’ex Caserma “Reatto” per trovare degli spazi da poter mettere a disposizione per un servizio diurno ed attività terapeutiche per persone con il disturbo dello spettro dell’autismo. La Direttrice del Comprensorio sanitario di Bressanone Christine Zelger aveva comunicato alla Provincia la necessità di spazi specifici.

La politica deve essere fatta di poche parole, ma di tanti fatti per la gente, soprattutto per le categorie più deboli e bisognose. Veniamo incontro volentieri alle richieste dei genitori, che si trovano ad affrontare quotidianamente le esigenze specifiche dei loro figli e che necessitano di sostegno. Negli spazi che renderemo disponibili, i ragazzi con autismo potranno essere assistiti da personale sanitario specializzato e svolgere attività consone “, dichiara l’assessore Massimo Bessone.

L’ex Caserma “Reatto” si trova in Via Dante, la cui proprietà è passata dallo Stato alla Provincia Autonoma di Bolzano in ottobre dell’anno 2019 in base ad un accordo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sull’areale dell’ex caserma di ca. 7.500 m² si trovano 3 edifici, uno di questi è di ca. 300 m² con 6 appartamenti e 6 garage al pianoterra e si trova in un buono stato di manutenzione. Per poter, però, garantire il servizio diurno e svolgere attività terapeutiche dovranno essere effettuati degli interventi di manutenzione straordinaria all’edificio, affinché la struttura possa essere utilizzata per lo scopo ed essere resa agibile per le persone con il disturbo dello spettro dell’autismo. I lavori di manutenzione straordinaria da effettuare sono di vario genere, come la sistemazione del verde all’esterno, la sistemazione della porta di ingresso, la sostituzione delle serrature, la verifica dell’impianto termosanitario ed elettrico, interventi di risanamento dei balconi ed adeguamento dell’altezza degli stessi, interventi di adeguamento dei bagni per portatori di handicap e l’ascensore.

“Contiamo di poter rendere disponibile e sistemare al più presto gli spazi per dare assistenza ai ragazzi e per sostenere le famiglie e dare loro un aiuto concreto “, dichiara l’assessore Bessone, che conclude:” Con i miei funzionari sto valutando la possibilità di trovare degli spazi da adibire a magazzino per l’associazione Gruppo Missionario Amici del Burkina Faso”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige29 minuti fa

McDonald’s cerca 30 persone per i suoi ristoranti di Bolzano e Merano

Ambiente Natura38 minuti fa

Premiazione del concorso scolastico “Mission ScuolaClima”

Alto Adige55 minuti fa

Rifugi provinciali, Bessone: “Importante istituzionalizzare la collaborazione tra la Provincia, CAI e AVS”

Alto Adige1 ora fa

Cooperazione transfrontaliera: non si ferma all’alt in Italia, arrestato in Svizzera dai Carabinieri

4 ore fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 215 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano4 ore fa

Le cellule staminali per contrastare la displasia: a Bolzano una tecnica innovativa

Merano5 ore fa

Merano: referendum provinciale del 29 maggio, notizie utili

Bressanone6 ore fa

Gli studenti della scuola professionale Tschuggmall, incontrano l’amministrazione comunale da vicino

Alto Adige7 ore fa

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Merano8 ore fa

«Passe-Partout»: alla scoperta della Merano meno conosciuta

Merano8 ore fa

Efficienza energetica: presentazione del progetto IDEE

Bolzano8 ore fa

Klimamobility 2022: la mobilità sostenibile oggi e domani

Bolzano22 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano22 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica23 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Merano2 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Archivi

Categorie

di tendenza