Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Lotta allo spreco alimentare: Deeg “Siamo sulla strada giusta”

Pubblicato

-

Dall’anno scorso le Nazioni Unite hanno proclamato il 29 settembre Giornata internazionale contro lo spreco alimentare.

Una delle ragioni principali di ciò è che quasi un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo finisce nella spazzatura. Questo fenomeno dovrebbe essere contrastato in futuro grazie ad una maggiore consapevolezza della necessità di evitare lo spreco alimentare.

Anche la Provincia dell’Alto Adige si sta muovendo in questa direzione: una campagna di sensibilizzazione lanciata all’inizio di settembre attirerà l’attenzione sul fenomeno, fornirà informazioni sullo spreco alimentare in Alto Adige e raccoglierà consigli su come evitarlo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ognuno di noi può dare il proprio contributo prestando attenzione al cibo: questa consapevolezza inizia con la spesa e prosegue nella preparazione dei piatti, a volte creativa, ma consapevole, per utilizzare al meglio tutto il cibo disponibile in casa “, afferma l’assessora Waltraud Deeg.

Questo non è importante solo in occasione della Giornata internazionale contro lo spreco alimentare, ma è una consapevolezza che va portata avanti ogni giorno. “In linea con la nostra strategia di sostenibilità ‘Every day for future‘, si tratta di fare ogni giorno un passo in questa direzione, soprattutto apprezzando ancora di più il cibo prodotto localmente e di stagione e cambiando così il nostro comportamento di consumo nel lungo periodo”, sottolinea Deeg.

Già durante la presentazione della campagna di informazione e  sensibilizzazione #iosprecomeno l’assessora aveva sottolineato che nel 2020 in Alto Adige circa il 12 per cento di cibo in meno è stato gettato nella spazzatura rispetto all’anno precedente.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per sensibilizzare la popolazione altoatesina dal 13 settembre in diverse località dell’Alto Adige sono stati allestiti cestini della spazzatura di grandi dimensioni. In piazza Walther a Bolzano le organizzazioni che prendono parte alla campagna avevano allestito uno stand per informare la popolazione sulla campagna e sul lavoro delle organizzazioni per ridurre lo spreco alimentare.

Il Vinzimarkt della San Vincenzo, i Cacciatori di briciole  dell’Associazione Volontarius o il Banco Alimentare regionale forniscono alle persone bisognose il cibo raccolto o donato.

Un’altra azione della campagna di sensibilizzazione ha sorpreso la popolazione dei Comuni di Racines, Naz-Sciaves, San Leonardo in Passiria, Castelbello, Terlano, Salorno e Santa Cristina. In questi Comuni è stato applicato un adesivo a circa 900 bidoni della spazzatura di abitazioni private.

In questo modo si è voluto esprimere il ringraziamento per il fatto che nel 2020 si è registrato uno spreco alimentare inferiore del 12% rispetto all’anno precedente. In questo modo si vuole inoltre responsabilizzare la popolazione su questo percorso che mira a ridurre ulteriormente gli sprechi alimentari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questo si può ottenere, tra l’altro, se si prendono a cuore alcuni dei consigli che si possono trovare nella brochure e nella homepage (#iosprecomeno – Contro lo spreco alimentare) della campagna #iosprecomeno.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano5 ore fa

Presentato il nuovo collegamento pedociclabile Corso Libertà, Parco Petrarca, Prati del Talvera

Alto Adige7 ore fa

Consiglio provinciale dei bambini: 5ª edizione con formula rinnovata, iscrizioni aperte

Bolzano9 ore fa

Il nuovo Alto Adige Pass business, con vantaggi per le aziende e i loro collaboratori, presentato a Bolzano

Bolzano10 ore fa

“ABC – Autostrada del Brennero in Città”: venerdì 27 maggio a Bolzano la premiazione delle classi vincitrici

Sport1 giorno fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige1 giorno fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige1 giorno fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano1 giorno fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige1 giorno fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone1 giorno fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige1 giorno fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura1 giorno fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta1 giorno fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano1 giorno fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Scienza e Cultura4 settimane fa

“Rapaci: affascinanti e letali”: appuntamento il 26 aprile al Museo di Scienze

Vita & Famiglia2 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Archivi

Categorie

di tendenza