Connect with us

Alto Adige

La presidente Ipes Tosolini a colloquio con l’assessora Deeg

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’assessora provinciale all’Edilizia abitativa Waltraud Deeg ha avuto uno scambio di opinioni con la presidente dell’Istituto per l’edilizia sociale (Ipes) Francesca Tosolini sulle prossime priorità e sfide dell’edilizia pubblica e sociale.

In questo contesto, l’Ipes rappresenta un attore centrale nel processo di rafforzamento di questo settore, ha affermato Deeg: “La funzione sociale storicamente cresciuta dell’Ipes sarà ora ampliata da nuove possibilità in quanto, oltre all’affitto sociale, in futuro gli appartamenti potranno essere affittati a un canone accessibile“. Si tratta di un passo necessario per rendere l’alloggio più accessibile ai giovani e alle famiglie, ha sottolineato Deeg nella conversazione con Tosolini.

Anche per la presidente di Ipes, Francesca Tosolini, la legge provinciale sull’edilizia pubblica e sociale è un passo importante per l’ulteriore sviluppo dell’Istituto: “Le innovazioni andranno a beneficio dei nostri attuali inquilini, ma soprattutto dei nuovi potenziali inquilini”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Con l’Istituto per l’edilizia sociale, la Provincia di Bolzano dispone di un’istituzione che attualmente fornisce alloggi a canone sociale a più di 30.000 persone. Circa il 10% degli inquilini paga attualmente un affitto medio di 199 euro, e un totale di 2.286 inquilini paga solo un affitto di 50 euro, ha informato la presidente dell’Ipes Tosolini.

Il reddito da locazione copre circa il 20% delle spese di manutenzione e di attività dell’Ipes; ulteriori fondi provengono, tra l’altro, da un prestito della Banca europea per gli investimenti (BEI). Questi fondi vengono utilizzati principalmente per la realizzazione di un ampio programma di costruzione e investimento.

In questo contesto, sono già stati appaltati lavori per 35 milioni di euro nel 2023, per un totale di 1500 appartamenti da ristrutturare o riqualificare nei prossimi tre anni. È giusto e importante, ha sottolineato l’assessora provinciale Deeg, che continuerà a mantenere uno scambio vivace e regolare con la presidente dell’Ipes Tosolini.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Laives3 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Bolzano3 settimane fa

Ristrutturata la sala d’attesa del Pronto Soccorso pediatrico

Archivi

Categorie

più letti