Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: fiaccolata in centro contro la violenza sulle donne

Pubblicato

-

Anche quest’anno il Comune di Merano celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne organizzando attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno.

Le iniziative sono promosse dalla Rete Antiviolenza Città di Merano, istituita per volontà del Comune nel 2012 e da allora attiva nel campo della prevenzione, sensibilizzazione e del contrasto di qualunque forma di violenza contro le donne.

Della Rete fanno parte molti servizi del territorio che si occupano direttamente o indirettamente dei casi di violenza sulle donne in tutte le sue declinazioni.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“La fiaccolata che si svolgerà venerdì 23 novembre alle ore 16:45 è rivolta a tutta la cittadinanza”, ha ricordato Strohmer. “Come l’anno scorso il corteo percorrerà le vie del centro di Merano, con partenza e arrivo in piazza della Rena”.

La fiaccolata verrà chiusa con una esibizione di danza a cura della scuola Arabesque e con un accompagnamento musicale e canoro da parte di Sonia Ferrari e Paolo Callegari.

Per tutta la giornata del 23 novembre, presso lo stand allestito in piazza della Rena e messo a disposizione dall’Azienda di soggiorno nell’ambito del Mercatino di Natale, le rappresentanti e i rappresentanti della Rete distribuiranno le fiaccole, il materiale informativo e i fiocchi bianchi che gli uomini possono indossare quale simbolo contro la violenza di genere.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Inoltre lungo il percorso verranno poste delle sagome raffiguranti un busto di donna con l’immagine che da alcuni anni identifica le iniziative della Rete di Merano, a richiamare l’attenzione dei passanti sullo scopo della manifestazione.

Il Comune di Merano intende sottolineare l’importanza dell’iniziativa illuminando di rosso la cupola del Kursaal dal 23 al 25 novembre.

I FILM PROIETTATI ALL’ARISTON – 

Lunedì 26 novembre, ore 20 – “L’affido”, un film in lingua italiana di Xavier Legrand. Ingresso libero.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Venerdì, 30 novembre, ore 20 – “Monika Hauser – Ein Portrait”, un documentario di Evi Oberkofler ed Edith Eisenstecken su Monika Hauser e sull’organizzazione per i diritti delle donne da lei fondata per prendersi cura delle vittime di violenze sessuali durante la guerra. Questa proiezione è organizzata dal Museo della Donna. Ingresso: 8 euro.

CAMPAGNA POSTO OCCUPATO – In collaborazione con l’associazione Soroptimist verrà riproposta quest’anno anche la campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”. Si tratta di un progetto dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Ciascuna di loro – prima che un marito, un ex, un amante, uno sconosciuto – decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società. Questo posto viene loro riservato, affinché la quotidianità non lo sommerga. In pratica verranno sistemate, in diversi luoghi pubblici (ad esempio in municipio, presso il cinema Ariston, in biblioteca), sedie di colore rosso come simbolo contro la violenza.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport12 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige13 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige13 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano13 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige14 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone14 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige15 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura15 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige16 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta18 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano18 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige18 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica18 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura18 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige19 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza