Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Merano: più spazio per la gastronomia

Pubblicato

-

Il rispetto delle distanze di sicurezza impone una riduzione del numero dei tavoli che i bar e i ristoranti possono disporre su una determinata superficie. L’esecutivo ha deciso di andare il più possibile incontro alle esigenze degli esercenti e di autorizzare l’occupazione di ulteriori spazi“, ha spiegato il sindaco Paul Rösch.

Per la disponibilità di queste superficie supplementari verrà dato il via libera non appena la situazione nelle singole strade lo consentirà.

Per tutte le aziende varrà comunque un’unica regola: le superfici già autorizzate prima dell’emergenza sanitaria potranno essere al massimo raddoppiate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In ogni caso dovranno essere osservate due condizioni: innanzitutto l’occupazione di ulteriori superfici non dovrà ostacolare il regolare traffico né tantomeno il transito dei mezzi di soccorso.

La richiesta di occupazione dovrà ottenere il nulla osta anche da parte dei commercianti limitrofi, perché il più ampio allestimento di tavoli potrebbe limitare la visibilità delle vetrine dei loro esercizi.

Le singole richieste per l‘assegnazione di ulteriori spazi verranno esaminate ed elaborate nei tempi più brevi possibili dal competente Servizio della Polizia locale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I margini di manovra saranno ovviamente più larghi in corso Libertà o in piazza Vittorio Veneto che non lungo i Portici, dove gli spazi sono praticamente già sfruttati al limite“, ha chiarito l’assessora Gabi Strohmer.

Nessun costo aggiuntivo

Per gli spazi pubblici che otterranno in più gli esercenti non dovranno farsi carico di ulteriori oneri, perché fino al 31 dicembre il canone verrà ridotto del 50%.

Ciò tornerà a vantaggio anche di quegli esercizi che non possono ampliare la superficie già occupata o che nelle prossime settimane presenteranno per la prima volta richiesta di occupazione del suolo pubblico per mancanza di spazi interni“, ha precisato l’assessore Nerio Zaccaria.

Di ulteriori agevolazioni si sta attualmente discutendo a livello statale e provinciale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dobbiamo attendere i prossimi giorni e le prossime settimane e osservare come si evolve la situazione. Poi potremo eventualmente adottare ulteriori misure“, ha spiegato Zaccaria.

Nel mese di marzo il pagamento del COSAP era stato rinviato al 15 dicembre. Il canone per l’occupazione del suolo pubblico non dovrà quindi essere versato, come è stato finora, in anticipo bensì in un secondo momento.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Archivi

Categorie

di tendenza