Connect with us

Merano

Merano: servizio ad alto gradimento nella mensa scolastica

Pubblicato

-

Nel periodo compreso fra il 19 novembre  e il 2 dicembre 2019 ARMA, l’azienda che per conto del Comune fornisce pasti a diversi istituti scolastici cittadini, ha distribuito circa 500 questionari a bambini/e e a ragazzi/e che hanno usufruito del pasto da loro confezionato e somministrato. L’89% degli interpellati è soddisfatto della qualità del servizio.

Il servizio di erogazione pasti curato dal Comune per le scuole cittadine è una realtà complessa e delicata. Raggiunge un’utenza molto numerosa e variegata. Occupa luoghi di produzione e somministrazione diversi tra loro. È giustamente legata all’osservanza di norme e di regolamenti. Vede attori diversi, oltre le cucine comunali, sia nella preparazione quanto nella somministrazione dei pasti. Per questo un attento e costante monitoraggio del servizio è un elemento assolutamente utile a migliorare un servizio importante per famiglie e scuole“, ha spiegato il vicesindaco Andrea Rossi.

Il supporto costante e professionale del Servizio Dietologico dell’ospedale “Tappeiner” è fondamentale per la programmazione dei pasti, inoltre una commissione ad hoc testa almeno una volta all’anno tutti i diversi punti mensa della città. Infine, l’Amministrazione comunale chiede anche alle imprese vincitrici di appalti di raccogliere dati sulla soddisfazione del servizio erogato.

Pubblicità
Pubblicità

Così ha fatto di recente anche la ditta ARMA, che fornisce i pasti alle scuole “Pascoli” e “Negrelli” per la comunità di lingua italiana e alle scuole “Ferrari”, “Tappeiner”, “Erckert” e “Schweitzer” per quella in lingua tedesca.

Il sondaggio, effettuato tramite questionari nel periodo fra il 19 novembre e il 2 dicembre dello scorso anno, conferma che gli utenti sono soddisfatti del servizio offerto: l’89% ha ritenuto positiva, se non addirittura molto positiva, la qualità generale della ristorazione.

Scendendo più nel dettaglio, le percentuali di gradimento restano indifferentemente molto alte: al 90% dei giovani utenti è piaciuto sia il primo che il secondo; il gradimento del contorno si è attestato sull’80% e quello della frutta e del dessert sull’86%. La quantità del cibo è stata ritenuta giusta e abbondante dall’88% degli interpellati. Il 93% ha risposto che il tempo per mangiare è stato assolutamente sufficiente. Stessa percentuale per la pulizia dei locali e addirittura fino al 98% di positività il giudizio che riguarda la cortesia del personale.

Le statistiche sono sicuramente positive e altrettanto positivo è il fatto che questi dati si mantengono nel tempo attraverso tutte le rilevazioni fatte nel periodo 2015–2019“, ha sottolineato Rossi.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto del missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza