Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Mercato degli affitti, un fondo che garantisca tutti

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Garantire proprietari e inquilini è uno dei temi centrali che la nuova legge sull’edilizia agevolata non affronta in modo convincente.

Con una mozione, Franz Ploner mira ad impegnare la Giunta provinciale ad attivarsi per creare un coordinamento tra Provincia, e associazioni di categoria di locatori e locatari per definire i termini di un protocollo d’intesa tra le parti che garantisca i diritti di chi offre e di chi prende in affitto e soprattutto l’interesse pubblico, che è quello di minimizzare il numero di alloggi sfitti.

Già diversi anni fa, l’Associazione dei proprietari di case e l’Associazione per la tutela degli inquilini avevano redatto congiuntamente unProtocollo d’intesa a sostegno della casa in affitto con la costituzione di un fondo di garanzia a tutela della morosità incolpevole”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il progetto, che coinvolgeva anche le amministrazioni dei comuni di Bolzano, Merano, Laives, Lana e Lagundo, nonché il Consorzio dei comuni e la Provincia, si è purtroppo arenato con la nuova legislatura. Un emendamento del Team K sul tema alla legge provinciale sull’edilizia agevolata è recentemente stato respinto dalla maggioranza durante la trattazione del relativo ddl.

L’obiettivo di questo fondo di garanzia rafforza il diritto fondamentale all’alloggio anche per gli inquilini inadempienti senza alcuna colpa e sarebbe un incentivo per i proprietari a non lasciare i loro appartamenti vuoti. La mozione mira a creare un gruppo di lavoro tra gli uffici provinciali e le associazioni di rappresentanza per poi approvare definitivamente questo fondo di garanzia con un regolamento di attuazione nella relativa legge provinciale“, afferma il consigliere provinciale Franz Ploner.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige1 ora fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige10 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige10 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano10 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati11 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano22 ore fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Bolzano1 giorno fa

Cittadino ghanese ferma il rapinatore di una donna anziana e lo consegna alla polizia

Alto Adige1 giorno fa

La stagione dei Carabinieri sciatori di Bolzano si chiude con un bilancio di 700 interventi

Archivi

Categorie

più letti