Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

MUA e corsi di medicina: presentazione di TeMed e seconda parte del corso invernale

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’associazione Mua (Movimento Universitario Altoatesino) di Bolzano organizza da qualche anno, oltre ai corsi di preparazione ai test d’ingresso di Medicina nel periodo estivo in collaborazione con la Ripartizione 40 – Diritto allo Studio della Provincia di Bolzano, anche un corso invernale, che permette di colmare eventuali carenze nelle materie richieste dai test a numero chiuso.

Il corso “Medicina durante l’anno” è un training organizzato al sabato, da novembre a maggio, ed è stato ideato per rispondere alle richieste di quanti, partecipando ai corsi estivi, soffrivano una carenza nella preparazione di matematica, fisica, chimica, biologia e logica. 

Durante il corso le materie verranno ripassate grazie all’aiuto di docenti universitari e tutor esperti. Molte ore saranno inoltre dedicate ai quiz intensivi, utilissimi alla preparazione per il test d’ingresso.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

«Affiancare un gruppo di ragazzi giovani ai docenti universitari è stata un’intuizione che ha portato freschezza ed innovazione» afferma Stefano Zuliani, responsabile del Mua.

Il corso è inteso come propedeutico ai training estivi, che normalmente presuppongono comunque un buon livello di conoscenza scolastico delle materie. Tale corso è infatti indicato soprattutto per quegli studenti che non hanno affrontato a scuola l’intero programma previsto dai test ministeriali. 

La conferenza stampa di presentazione della seconda parte è disponibile sul canale YouTube di UPAD. In questa occasione sono stati presentati anche i corsi estivi intensivi a Bolzano e Trento, nonché il nuovo sito internet di TeMed www.temed.it che verrà lanciato ufficialmente nei prossimi giorni.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

TeMed è un progetto nato nel 2020 da 11 studenti universitari delle facoltà di medicina che da 4 anni assistono studenti delle scuole superiori nel percorso di avvicinamento al test di medicina. 

«Il nostro obiettivo inoltre è quello di divulgare conoscenza scientifica accessibile a tutti, attraverso la nostra passione. Vorremmo arrivare a tutta la regione e perché no a tutta Italia» riporta Manuel Lucchin, tutor e studente di medicina al 5° anno. 

Questo avviene anche mediante la loro nuova pagina Instagram @temed_official, all’interno del quale si trovano piccole pillole sul mondo della medicina.

«Mettersi a disposizione degli studenti è sempre stata la nostra premura. Il miglior modo per superare il test è esercitandosi, facendo quiz su quiz» afferma Matteo Segafredo, tutor storico dei corsi dal 2016. Questi quiz saranno disponibili sia durante i corsi che sul sito www.temed.it che prevede proprio una sezione di simulazioni di quiz, come ci spiega il programmatore del sito Samuele Marzola.

«Il sito è totalmente responsivo ed interpiattaforma, si adatta benissimo anche alla navigazione da tablet e smartphone». La seconda parte del corso viene proposta, dal 30 gennaio al 6 febbraio, ad un prezzo promozionale di €350,00 che comprendono le lezioni restanti in diretta via Zoom, le videoregistrazioni delle lezioni precedenti, il materiale didattico ed un gruppo Telegram per interagire coi tutor. 

Quest’ultimo canale comunicativo è gestito fra gli altri da Elisa Cardinale e Vittoria Tagnin, che prima di essere diventate tutor hanno partecipato loro stesse ai corsi organizzati da Lucchin e Segafredo.

«Il nostro compito non è solo di divulgare le nozioni teoriche, ma anche quello di fornire consigli e soft skills per il superamento del test. Poter lavorare a questo progetto ed aiutare futuri studenti, così come è successo a me, è un’occasione meravigliosa che mi sprona quotidianamente», affermano le due giovani studentesse.

Per quanto concerne informazioni sui costi e le modalità di accesso ai corsi invece è necessario contattare l’associazione Mua via mail [email protected] o per telefono allo 0471/933197.

NEWSLETTER

Alto Adige7 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano3 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige4 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti