Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Neve in città: scattato il piano d’intervento del Comune

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Dalla serata di ieri giovedì 15 dicembre, con i primi fiocchi che hanno cominciato ad imbiancare anche la città, è scattato il piano d’intervento per lo sgombero e la pulizia delle strade cittadine e delle ciclabili previsto dal Comune di Bolzano in caso di nevicata.

Una task force di uomini e mezzi di vari Servizi comunali, della Giardineria, di Seab, ditte private e cooperative sociali. Complessivamente circa 130 addetti impegnati su una rete che supera i 150 km di strade, oltre a marciapiedi, ciclabili, cortili di scuole ed edifici pubblici, impianti sportivi, cimitero ecc.

In funzione dalle 19.00 di ieri ininterrottamente per tutta la notte e per la giornata odierna (solo con una breve pausa nel cuore della notte)

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

6 lame dell’ Ufficio Infrastrutture e Arredo urbano (pulizia strade); 4 lame  di SEAB (pulizia strade), 5 mezzi di ditte private (pulizia strade), 10 mezzi agricoli (8 trattori ditte esterne + 2 Giardineria comunale) per ciclabili e attraversamenti dei parchi; 28 dipendenti della Giardineria per ciclabili e attraversamenti dei parchi; 34 addetti (26 del Servizio Manutenzione Opere Edili e 8 di una cooperativa) per la pulizia dei marciapiedi antistanti gli edifici pubblici; 38 addetti e 7 spazzole di SEAB per lo spazzamento manuale,  la pulizia dei marciapiedi, dei ponti e delle fermate degli autobus e degli attraversamenti pedonali; 10 dipendenti del Servizio manutenzione opere edili per la pulizia dei marciapiedi antistanti gli impianti sportivi.

Si ricorda che, se la pulizia dei marciapiedi antistanti gli edifici pubblici è di competenza del Comune,  la parte dei marciapiedi pubblici e le entrate di cortili o garage antistanti immobili privati devono essere sgomberati dai rispettivi proprietari privati (di casa, condominio, esercizio commerciale ecc.).

Allo stesso modo spetta ai proprietari degli immobili mettere in sicurezza i marciapiedi dai pericoli di caduta dai tetti di cumuli di neve o ghiaccio. Non si tratta solo di un atto dovuto e obbligato previsto dal Regolamento di Polizia Urbana, ma anche di un prezioso contributo alla sicurezza di tutti i concittadini.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi ed il Vice Sindaco e Assessore alla Protezione Civile Luis Walcher intendono ringraziare pubblicamente a nome dell’amministrazione comunale, tutti gli addetti impegnati in queste ore nella pulizia delle strade, delle piazze, delle ciclabili.

Allo stesso modo il ringraziamento è rivolto i tanti cittadini privati che questa mattina hanno provveduto a sgomberare dalla neve marciapiedi e passaggi pubblici e privati rendendo così un apprezzato servizio a tutta la comunità cittadina.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti