Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Nuova stagione al Museo provinciale Miniere: apertura il 14 aprile

Pubblicato

-

Miniere dismesse e vasti distretti minerari in mezzo alle montagne: chi visita il Museo provinciale Miniere scopre come l’industrializzazione e la sua fame di materie prime abbia creato impianti industriali unici, come i minatori scavavano gallerie nella roccia e dove i proprietari delle miniere accumulavano le loro ricchezze.

Il 14 aprile, tre delle quattro sedi del museo apriranno di nuovo i battenti dopo la pausa invernale. Dal periodo d’oro delle miniere intorno al 1500 fino alla crisi generale delle miniere europee nel 20° secolo, l’attività mineraria ha avuto un’influenza decisiva sull’economia e la società del Tirolo.

Da oltre 20 anni il Museo provinciale delle Miniere – nelle sue quattro sedi di Predoi con il Centro climatico, Cadipietra, Ridanna e Monteneve con il villaggio dei minatori a 2.355 metri – racconta le storie di chi nelle miniere altoatesine per secoli ha estratto materie prime in condizioni estreme.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Giovedì, 14 aprile, inizia una nuova stagione per il museo: nella sede di Ridanna a Masseria e in quella di Predoi in Valle Aurina, durante visite guidate di diversa durata, si possono esplorare le ex miniere, mentre nella galleria di Sant’Ignazio della miniera di Predoi, da giovedì sarà nuovamente aperta anche il Centro climatico, dove si può respirare aria pura e liberare le vie respiratorie.

Anche la sede di Cadipietra è di nuovo accessibile dal 14 aprile: si trova nell’edificio dell’ex granaio, che fungeva da magazzino per tutte le merci che erano necessarie all’attività mineraria di Predoi e tramite la collezione della famiglia Enzenberg con i suoi modelli in legno di attrezzature minerarie, dipinti e mappe della miniera, libri, documenti e reperti racconta i 500 anni di storia delle miniere di rame in Valle Aurina.

Con il biglietto combinato, le due sedi in Valle Aurina possono essere visitate al prezzo di uno. La sede di Monteneve, invece, sarà di nuovo accessibile da metà giugno.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza