Connect with us

Società

“Presenti/Distanti. Scuola fra didattica in presenza e a distanza”: se ne parla il 10 marzo online

Pubblicato

-

Il 10 marzo alle 18.15 la Direzione Istruzione e Formazione italiana ha organizzato “Presenti/Distanti. Il senso della scuola fra didattica in presenza e a distanza

Si tratta di un incontro nato dalla collaborazione con i membri della sezione italiana della Consulta Provinciale degli studenti, che sarà aperto a tutti e trasmesso in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della Scuola italiana dell’Alto Adige. L’incontro sarà anche riconosciuto come corso di formazione per i docenti e i dirigenti.

Il tema centrale dell’evento sarà il significato del fare scuola fra didattica in presenza e a distanza. In questi mesi abbiamo infatti compreso che l’essenza della scuola è fatta di apprendimenti e conoscenze ma anche di relazioni, tra gli studenti ma anche tra studenti e docenti, di esperienze personali ed interpersonali e, non per ultimo, di emozioni. La sfida del fare didattica in presenza o a distanza, quindi, sta nel trovare un equilibrio fra apprendimenti, verifiche, incombenze burocratiche da un lato e relazioni, esperienze, emozioni dall’altro.

Pubblicità
Pubblicità

Durante il dibattito, alcuni membri della Consulta Studenti porgeranno ai relatori alcune domande sull’argomento, elaborate dai ragazzi delle scuole in lingua italiana.

Hanno accolto l’invito a partecipare all’evento: Gianluca Daffi, noto docente universitario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, docente di scuola superiore e “papà in DAD”, Giuliana Franchinipsicologa e psicoterapeuta, supervisore per lo sportello piscologico “Parliamone…” ed Emanuela Scicchitanodocente di lettere del Liceo Carducci.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza